Thadea_Montefalco_14sett Pittura

Thadea: il racconto storico sulla figlia segreta di Carlo V – Sistema Museo


Thadea: il racconto storico sulla figlia segreta di Carlo V

Andrea Margaritelli presenta a Montefalco il segreto dell’imperatore

Complesso museale di San Francesco, Montefalco (PG)

14 settembre 2017, ore 21

Una sorprendente verità ha per protagonisti imperatori, papi, sommi artisti e capitani di ventura. Ma soprattutto donne umili e tenaci. Andrea Margaritelli presenta il suo racconto storico che ha per protagonista Thadea e come scenario Montefalco e l’Umbria. Saranno mostrati in anteprima documenti storici originari che hanno permesso di togliere ogni dubbio sulla vicenda.

Il racconto storico di Thadea, la figlia segreta di Carlo V e della perugina Orsolina della Penna, potrebbe apparire un romanzo, ma è una storia vera. La recente ricerca di Andrea Margaritelli, Direttore della Fondazione Guglielmo Giordano, sarà presentata giovedì 14 settembre, alle ore 21, al Complesso museale di San Francesco di Montefalco.

A distanza di cinquecento anni è riemersa una sorprendente verità che ha per protagonisti imperatori, papi, sommi artisti e capitani di ventura. Ma soprattutto donne umili e tenaci, che hanno fatto della loro solitudine un punto di forza. Finalmente, dopo 494 anni e 183 giorni, Thadea ha potuto rivelare al mondo il segreto della propria identità e consegnare alla storia il suo vero nome. Tutto il fascino di racconto che ha come protagonista il più grande imperatore dell’età moderna e come scenario Montefalco e l’Umbria.

Nell’incontro del 14 settembre Andrea Margaritelli racconterà la vicenda di Thadea fin dalla sua nascita, presentando l’origine della ricerca dal punto di vista di chi l’ha scoperta, arricchita da retroscena e dettagli aggiuntivi rispetto a quanto già anticipato nei mesi scorsi.

Un intreccio di passione, intrighi e gelosie caratterizza quest’affascinante storia d’amore, che porta l’ascoltatore/lettore a viaggiare nel tempo in un’epoca straordinaria e in luoghi di grande fascino, dal Belgio all’Italia fino in Spagna, intrecciando illustri personaggi dell’inizio del Cinquecento.

Margaritelli e la Fondazione stanno lavorando alla prima pubblicazione che uscirà entro la fine dell’anno. L’incontro a Montefalco sarà l’occasione per mostrare al pubblico in anteprima alcuni documenti storici originari che hanno permesso di togliere ogni dubbio sulla storia, provenienti dall’Archivio generale di Simancas, deputato alla conservazione dei documenti della Corona di Castiglia.

Durante l’incontro, inoltre, sarà proiettato un ricco apparato iconografico attinto dal patrimonio artistico dell’epoca, tra cui opere di Tiziano e Raffaello, per immergere nelle suggestioni dell’avvincente storia.

La madre di Thadea è la “bella perusina” Orsolina, della nobile famiglia della Penna. Nel primo Cinquecento, durante un viaggio nelle Fiandre, il marito Valentino de’ Cancellieri si ammala e muore. Rimasta sola a Bruxelles, Orsolina riesce a entrare in contatto con il giovane imperatore Carlo V e, nella primavera 1522, resta incinta di Thadea. Al ritorno in Italia, la piccola vivrà tra Bologna, il convento di Collazzone, Montefalco e, infine, Roma. Sono vani i tentativi della donna, che fino alla fine si rivolge a Felipe II per chiedere prove dei propri natali.

Una storia di segreti e di donne, in cui l’imperatore Carlo V ha avuto un ruolo tutt’altro che marginale.

Thadea_Montefalco
INVITO_Thadea_Montefalco_14sett

Ritorna a Concerti in Umbria 2017

Concerti in Umbria

SEGNALA NUOVI CONCERTI IN UMBRIA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha