FABER, La voce degli ultimi

Tributo a Fabrizio De Andrè

Sala dei Notari, Perugia | Piazza IV novembre, 1, 06123 Perugia

venerdì 11 gennaio 2019 (20:30 alle 23:30)

A 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, Metanoia, in collaborazione con il Comune di Perugia, vuole offrire un tributo ad una delle voci e delle menti più rilevanti e influenti sulla cultura e sulla storia del nostro paese e nella consapevolezza dei nostri animi.

“Un tributo all’uomo, alla sua opera, alle sue parole e ai pensieri. Musica, arte, teatro.”

MUSICA
Durante la serata numerosi musicisti eseguiranno brani tratti da molti dei dischi del cantautore ligure:

Tuning Voices // Coro Aurora // Ornitorinchi nello Spazio // Olympia & The Hit Men // La Loggia // JAM Group // Sam Feios // Manuel Apice

La mise en scène vuole offrire una visione a tutto tondo della poetica e dell’arte di Fabrizio De André, concentrandosi sulle figure ricorrenti di alcuni dei suoi testi più belli. Faber da sempre è stato capace di narrare le storie degli ultimi, degli outsiders, di tutti coloro che non hanno voce.

TEATRO

Partendo dai testi letterari che hanno ispirato le sue composizioni, la serata coinvolgerà la compagnia teatrale Occhisulmondo che parteciperà con i propri attori alle letture di alcuni testi e porrà l’accento sulle parole che hanno ispirato Fabrizio.

ARTE

Dentro la sala verrà allestita una mostra realizzata dall’Associazione, il concept fortemente ispirato alla vita che l’artista conduceva: Fabrizio era un uomo che viveva di notte, circondato dai suoi giornali, sempre con la sigaretta accesa e la sua inseparabile chitarra. A stimolarlo erano i fatti di cronaca, la realtà che lo circondava e i derelitti della società. Il desiderio è di far vivere lo spettatore come in una delle notti insonni del cantautore, nel suo processo creativo e cercando di dare spazio e voce agli Ultimi dei nostri giorni.

Di cosa avrebbe cantato oggi? Chi potrebbero essere i protagonisti delle sue storie?

***INGRESSO GRATUITO***

Fabrizio De André - Fiume sand creek (Live)