Teatro Concordia di Marsciano Stagione di Prosa 2015-2016

Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro Concordia di Marsciano


È iniziata lunedì 26 ottobre la Campagna Abbonamenti per la Stagione di Prosa e di Danza 2015-2016 del teatro Concordia di Marsciano.

S’inaugura giovedì 12 novembre con la presenza di due artisti molto amati dal pubblico Edy Angelillo e Michele La Ginestra, protagonisti de LA MATEMATICA DELL’AMORE di Adriano Bennicelli, un testo pluripremiato che con ritmi serrati alterna divertimento e delicatezza, in un gioco vivace di grande coinvolgimento.

Venerdì 27 novembre torna sul palcoscenico del Concordia Mario Perrotta con il suo bellissimo spettacolo ODISSEA, in cui si mescolano il mito e il quotidiano, Itaca e il Salento, i versi di Omero e il dialetto leccese, legati insieme da una partitura musicale rigorosa, pensata ed eseguita dai musicisti che accompagnano l’artista diventando anch’essi, con i loro molteplici strumenti, voci musicali del racconto.

Mercoledì 16 dicembre, Moni Ovadia ne IL REGISTRO DEI PECCATI conduce per mano lo spettatore verso un mondo straordinario, quello del khassidismo, un esperienza indimenticabile per percepire i profumi della sua anima e ascoltarne la voce nel riverbero delle sue iridescenze.

La Stagione prosegue mercoledì 20 gennaio con la messinscena del celebre testo di Oscar Wilde, L’IMPORTANZA DI ESSERE EARNEST. Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale, dirige con mano felice la compagnia di giovani del Teatro Stabile dell’Umbria, realizzando uno spettacolo di grande impatto visivo, molto apprezzato dal pubblico.

La consueta trasferta al Morlacchi di Perugia quest’anno sarà particolarmente gradita perché gli abbonati potranno assistere sabato 6 febbraio, alle ore 18, a MODIGLIANI E LE SUE DONNE, protagonista il noto attore di Marsciano Marco Bocci nei panni del grande Modigliani. Affiancato da Romina Mondello, Giovanna Di Rauso, Vera Dragone e Claudia Potenza interpreti dei quattro personaggi femminili che hanno scandito i diversi periodi della sua arte e della sua vita affettiva, terminata con una delle storie d’amore più famose e commoventi che abbiano mai riguardato un artista, un amore totalizzante e romantico dal gran finale tragico.

Lunedì 15 febbraio, GIOCO DI SPECCHI, un nuovo testo inedito che Stefano Massini, uno dei più grandi e premiati autori del nostro teatro, ha scritto appositamente per Ciro Masella, interprete e regista dello spettacolo. Partendo dal Don Chisciotte di Cervantes, capolavoro della letteratura di tutti i tempi, Massini costruisce un duetto/duello verbale ed emotivo ad altissima tensione, un gioco di identità celate e dissimulate, di nascondimenti e svelamenti, di segreti e confessioni.

Venerdì 18 marzo la chiusura di Stagione è affidata alla danza, con la Compagnia EgriBianco che presenta SIMPLY DANCE, uno spettacolo sorprendente e affascinante per la grande varietà stilistica, che va dal classico al neoclassico e al contemporaneo.

Un Cartellone ricco e accattivante che vede ben quattro spettacoli in esclusiva regionale, La matematica dell’amore, Odissea, Il registro dei peccati e Simply Dance.

Per informazioni, ufficio cultura del comune di Marsciano, Tel. 075 8747247.

Il Cartellone Teatrale della Stagione di Prosa 2015/2016 del Teatro Concordia di Marsciano

matematica 2

Titolo: LA MATEMATICA DELL’AMORE (RADICE DI 2)

di Adriano Bennicelli

Cast: Edy Angelillo & Michele La Ginestra
regia Enrico Maria Lamanna

una produzione Teatro 7

Trama: È la storia di un uomo alle soglie della pensione, che fa il consuntivo della sua vita. Lo accompagna una donna. Lo accompagna da quando erano bambini. Tom e Gerri, l’uomo e la donna… bambini, adulti, vecchi. Ricordi, emozioni e giochi di sessant’anni di vita insieme, tra alti e bassi, tra prendersi e lasciarsi, raccontati con la voglia di sorridere anche delle difficoltà. Una storia d’amore, di matematica e di sentimenti… Michele La Ginestra e Edy Angelillo, perfettamente a loro agio nei panni dei due protagonisti, esaltano le parole scritte da Adriano Bennicelli (il testo è stato vincitore della seconda edizione del Premio Diego Fabbri per la scrittura teatrale). La regia di Enrico Lamanna con ritmi serrati alterna continuamente divertimento e delicatezza, in un gioco vivace di indubbio coinvolgimento.

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
giovedì 12 novembre 2015 – ore 21.00

odissea

Titolo: ODISSEA

di Mario Perrotta 

diretto e interpretato da Mario Perrotta
musiche originali composte ed eseguite da Mario Arcari (clarinetto, oboe, percussioni) Maurizio Pellizzari (chitarra, tromba)
una produzione Compagnia del Teatro dell’Argine

Trama: “Mario Perrotta fa vivere Odissea in un’epicità divenuta quotidianità nel racconto popolare, contrappuntato dalle musiche originali eseguite dai bravi Mario Arcari e Maurizio Pellizzari. Una storia di abbandono e di mare scritta con una bella inventiva drammaturgica in un linguaggio che unisce il dialetto pugliese a venature di lontana classicità, a un parlare quotidiano. Ulisse è un padre che non torna in un paese del sud: la madre aspetta, il figlio, il narratore, aspetta anche lui. Con bravura, recitando, cantando Perrotta intreccia alla vita di paese il bisogno di padre e di riscatto di questo Telemaco del Salento che non cessa di scrutare l’orizzonte del mare ‘che è così enorme perché contiene le storie di tutti quelli che lo hanno attraversato’ e porta echi di Ciclopi e di Sirene, di Calipso e di naufragi. Da vedere.”

Magda Poli, Corriere della Sera

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
venerdì 27 novembre 2015 – ore 21.00

moni ovadia

Titolo: IL REGISTRO DEI PECCATI

di e con Moni Ovadia
una produzione Promo Music

Trama: Moni Ovadia conduce per mano lo spettatore verso un mondo straordinario che è stato estirpato dal nostro paesaggio umano e spirituale dalla brutalità dell’odio, ma che ci parla e ci ammaestra anche dalla sua assenza attraverso un’energia che pulsa in chi la sa ascoltare e accogliere perché sente di potere costruire in sé, per sé e per l’altro, un essere umano migliore, più degno e più consapevole del proprio statuto spirituale. Il grande teologo cattolico Teillard de Chardin ha scritto: “noi non siamo esseri materiali che vivono un’esperienza spirituale, noi siamo esseri spirituali che fanno un’esperienza materiale”. Gli ebrei del khassidismo come forse nessun altro nella terra d’Europa hanno letteralmente incarnato nel loro modo di vivere concreto e mistico la straordinaria intuizione del grande teologo francese. Incontrare quel mondo anche solo nel riverbero delle sue iridescenze percepire i profumi della sua anima e ascoltarne la voce è un esperienza indimenticabile.

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
mercoledì 16 dicembre 2015 – ore 21.00

Chiamarsi Erneast

Titolo: L’importanza di essere Earnest

Cast: trad. e adattamento Federico Bellini
con Francesco “Bolo” Rossini, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Vittoria Corallo, Caterina Fiocchetti, Stefano Patti, Ludovico Röhl, Samuel Salamone, Giulia Zeetti.
scene Giuseppe Stellato
costumi Graziella Pepe
luci Simone De Angelis
musiche Franco Visioli
assisstente alla regia Brunella Giolivo

Trama: DLa compagnia dei giovani del Teatro Stabile dell’Umbria si cimenta con la messinscena del celebre testo di Oscar Wilde, The importance of being earnest. La regia è affidata ad Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale.
“Il succo della commedia di Wilde (la sua genialità a prescindere), contenuto già nel titolo, è nella rivelazione del distacco tra la parola e la cosa, o la persona, o l’azione. I personaggi, i loro intrighi, le loro bugie, i loro amori leggeri o niente affatto leggeri, acquistavano plasticità, verità. Lo stile dell’interpretazione, così riccamente modulato, potrei definirlo espressionista, fino a Bacon. Giovani? Sì, giovani. Ma benedetta la gioventù. Non ce n’è uno che non sia ammirevole, incantevole, specie nella vitalità e leggerezza con cui ci rivelano il segreto, che Latella chiama il non detto. Non esistono né i generi né le identità. Wilde era tornato ciò che è, entusiasmante.”

Franco Cordelli, Corriere della Sera

Una produzione Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
mercoledì 20 gennaio 2016 – ore 21.00

Marco Bocci Modigliani e le sue donne

Titolo: MODIGLIANI E LE SUE DONNE

di Angelo Longoni

Cast: Marco Bocci, Romina Mondello, Giovanna Di Rauso, Vera Dragone, Claudia Potenza

regia Angelo Longoni
una produzione Viola Produzioni

Trama: Trasferta a Perugia per vedere Marco Bocci nei panni del grande Modigliani. La storia di una vita vissuta in uno dei momenti più dinamici e stimolanti del ‘900 europeo, libertà, bellezza, verità, amore, queste le parole chiave del movimento d’artisti provenienti da tutto il mondo e residenti nei quartieri parigini di Montmartre e Montparnasse. Non si può raccontare il geniale pittore senza descrivere le donne che lui ha amato e dipinto, la loro dolcezza, la loro impenetrabilità e sensualità. Quattro personaggi femminili che hanno scandito i diversi periodi della sua arte e della sua vita affettiva, terminata con una delle storie d’amore più famose e commoventi che abbiano mai riguardato un artista, un amore totalizzante e romantico dal gran finale tragico.

Teatro: Teatro Morlacchi di Perugia

Data e Orario:
sabato 6 febbraio 2016 – ore 18.00

Gioco Di Specchi

Titolo: GIOCHI DI SPECCHI

di Stefano Massini

con Annibale Pavone e Ciro Masella
regia Ciro Masella
scena, luci e costumi Silvia Avigo
suono Angelo Benedetti
una produzione Uthopia/Tra Cielo e Terra

Trama: Stefano Massini, uno dei maggiori e premiati autori del nostro teatro, reduce da grandi successi e riconoscimenti internazionali, entra nelle pieghe di un capolavoro immortale della letteratura mondiale, il Don Chischiotte di Cervantes, per regalarci una storia sospesa tra realtà e sogno. Un irresistibile duello teatrale fra due figure leggendarie, Don Chisciotte e Sancho Panza, alle prese con il segreto dell’esistenza e le domande che attanagliano ogni essere umano nel suo misterioso e meraviglioso viaggio sulla terra. Sospesi fra Beckett e due clown, i nostri due leggendari figuri erranti di una Spagna inquieta si aprono l’uno all’altro, camminando in bilico sul precipizio della vita.

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
lunedì 15 febbraio 2016 – ore 21.00

Simply Dance

Titolo: EGRIBIANCODANZA SIMPLY DANCE | UMBRIA IN DANZA

coreografie Raphael Bianco

Sestetto, musica Vivaldi
Freedom, musica Richie Havens
Libertango, musica Piazzolla
Kali, omaggio alla dea indiana
Simply Dance, estratto da Dance, dance, dance musica J. Adams
danzatori Elisa Bertoli, Maela Boltri, Vanessa Franke, Vincenzo Criniti, Vincenzo Galano, Cristian Magurano, Alessandro Romano
coreografie Raphael Bianco
una produzione Fondazione Egri per la Danza
Compagnia diretta da Susanna Egri
condirettore Raphael Bianco

Trama: Il programma prende il titolo da uno dei brani in programma Semplicemente danza, per riaffermare il valore sorprendente e affascinante che la danza ha in sé, grazie anche alla grande varietà stilistica, dal neoclassico al tango, dalla musica barocca alla danza indiana, che la Compagnia EgriBiancoDanza ci restituisce con solida preparazione tecnica e gioiosa disinvoltura interpretativa. Infatti il suo stile coreografico riunisce nella preparazione una base accademica alle varietà dinamiche della creazione coreografica odierna. In questi ultimi anni EgriBiancoDanza ha ottenuto brillanti successi sia in Italia che all’estero. Sotto la direzione artistica di Susanna Egri e con le coreografie di Raphael Bianco e della stessa Egri, la Compagnia ha presentato spettacoli in Argentina, Ungheria, Malta, Grecia, Serbia, Russia, Francia e Portogallo, Belgio, Macedonia, Cile e Bosnia oltre che in tutta Italia.

Teatro: Teatro Concordia di Marsciano

Data e Orario:
venerdì 18 marzo 2016 – ore 21.00

Ritorna al Menù Principale

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli eventi principali dell’Umbria, manifestazioni storiche, culturali, enogastronomiche, ludiche e d’intrattenimento (musica, concerti, esibizioni) della provincia di Perugia e Terni. Continua a leggere

Concerti in Umbria

concerti-in-umbria

Concerti Umbria 2015 è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli appassionati di musica dal vivo. Prevendite dei biglietti, Interviste ai cantanti, Video interviste ai Fans, Scaletta del tour e Recensioni dei concerti più importanti in Umbria. Continua a leggere

Teatro in Umbria

Stagione di Prosa e Danza in Umbria 2015 - 2016

Stagione di Prosa e Danza in Umbria è la rubrica di Fil Rouge è la rubrica dedicata ai più importanti teatri dell’Umbria: Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Lyrick di Assisi e tutte le altre rassegne teatrali del circuito del Teatro Stabile dell’Umbria e Teatro Fontemaggiore. Approfondimenti, recensioni, interviste e tutto il calendario della stagione teatrale. Continua a leggere

SEGNALA NUOVI EVENTI IN UMBRIA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha