Stagione Teatrale di Gubbio Stagione di Prosa 2015-2016

Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 Teatro Comunale di Gubbio


È stata pubblicata la Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro Comunale di Gubbio prodotta dal Teatro Stabile dell’Umbria

Celebri nomi come Nancy Brilli, Franco Branciaroli, Ascanio Celestini, Giovanni Anzaldo…

Per informazioni e prenotazioni della Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 Teatro Comunale di Gubbio, ci si può rivolgere telefonicamente presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 20, al n° 075/57542222. È possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Botteghino Teatro Comunale di Gubbio
tel. 075 9275551

Il Cartellone Teatrale della Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro Comunale di Gubbio

Nancy Brilly Bisbetica

Titolo: BISBETICA – LA BISBETICA DOMATA DI W. SHAKESPEARE MESSA ALLA PROVA

Cast: Nancy Brilli, Matteo Cremon, Fabio Bussotti, Gianluigi Igi Meggiorin, Gennaro Di Biase, Anna Vinci, Dario Merlini, Brenda Lodigiani, Stefano Annoni, Valerio Santoro

Regia: Cristina Pezzoli

Trama: Cristina Pezzoli, attraverso un’originale chiave registica, si confronta con questo classico senza tempo, ineguagliato capolavoro di William Shakespeare. Attraverso il gioco metateatrale la compagnia rappresenta il gruppo di attori che mette in scena l’opera, il numeroso cast, con Nancy Brilli nel ruolo della “bisbetica”, dà così vita a un doppio spettacolo, una commedia nella commedia divertente e ricca di colpi di scena. Nella rappresentazione, travolgente e colorata da elementi popolari ed echi della commedia dell’arte, i personaggi si districano abilmente in un frizzante crogiuolo di equivoci e travestimenti, innescando situazioni pungenti, vivaci ed esilaranti.

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
sabato 24 ottobre 2015 – ore 21.00

Enrico IV

Titolo: ENRICO IV

di Luigi Pirandello

Cast: Franco Branciaroli e Viola Pornaro, Giorgio Lanza, Antonio Zanoletti e Valentina Violo, Tommaso Cardarelli, Giovanni Battista Storti e con (in o.a.) Sebastiano Bottari, Andrea Carabelli, Mattia Sartoni

scene e costumi Margherita Palli

luci Gigi Saccomandi

regia Franco Branciaroli

una produzione CTB Centro Teatrale Bresciano – Teatro de Gli Incamminati

Trama: Considerato uno dei capolavori di Pirandello Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema del rapporto, complesso e alla fine inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.
“Uno degli omaggi più belli a Luca Ronconi è senz’altro, indirettamente, l’Enrico IV di Luigi Pirandello diretto e interpretato da Franco Branciaroli. Branciaroli, più volte protagonista per Ronconi, ha affilato con il maestro il suo talento immenso, apprendendo ad amare i controluce razionali, le equazioni recitative, la lucida lettura di un testo. Un allestimento bellissimo che restituisce a chi guarda e ascolta tutto il Pirandello di un capolavoro che i primiattori non hanno fatto mancare al loro palmarès. Il mattatore si esibisce nell’intero repertorio delle sue bravure, salendo e scendendo con la voce da ogni scala musicale, aggrappando il personaggio a ogni sperone di roccia….un virtuosismo continuo, una festa di tecnica, chimica, pirotecnica.”

Rita Sala, Il Messaggero

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
mercoledì 4 novembre 2015 – ore 21.00

Mar del Plata

Titolo: MAR DEL PLATA – GLI “ANGELI DEL RUGBY” CHE SFIDARONO IL REGIME ARGENTINO

di Claudio Fava

con Claudio Casadio, Giovanni Anzaldo, Fabio Bussotti

scene Alessandro Chiti

disegno luci Umile Vainieri

costumi Sabrina Chiocchio

regia Giuseppe Marini

una produzione Società per Attori e Accademia Perduta

Trama: Un emozionante testo di Claudio Fava che vede in scena un numeroso cast di straordinari attori. “I ragazzi di Mar del Plata mi sono venuti incontro così, quasi per caso. Tutti morti, un solo sopravvissuto: Raul. Ho cercato di riannodare i fili invisibili che legano vite lontane tra loro: i giovani agenti di Paolo Borsellino che rinunciano alle ferie per far da scorta al loro giudice, i giovani rugbisti di Mar del Plata che rinunciano a trovare rifugio in Francia pur di giocarsi fino all’ultima partita il loro campionato… II nome di Raul, il sopravvissuto, l’ho conservato. Gli altri, carnefici e vittime, li ho ribattezzati: volevo che ciascuno di loro portasse in questo teatro qualcosa in più della propria storia, qualcosa in più della propria morte. Perché alla fine poco importa che quei ragazzi fossero argentini o siciliani. Importa come vissero. E come seppero dire di no.” 

Claudio Fava

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
martedì 1 dicembre 2015 – ore 21.00

BenHur_670x280

Titolo: BEN HUR – UNA STORIA DI ORDINARIA PERIFERIA

regia Gianni Clementi

con Paolo Triestino, Nicola Pistoia, Elisabetta De Vito
regia Nicola Pistoia
scene Francesco Montanaro
costumi Isabella Rizza
disegno luci Marco Laudando
una produzione Neraonda

Trama: In questa pièce, scritta appositamente per loro, la coppia Triestino-Pistoia affronta il tema dell’immigrazione e del razzismo in modo nuovo e brillante. Sergio è uno stuntman caduto in disgrazia e per sbarcare il lunario si arrangia a posare, vestito da centurione, per i turisti che passano davanti al Colosseo. Sua sorella Maria è separata, per arrotondare gli spiccioli del fratello è costretta a lavorare in una chat erotica. A rompere il tran tran quotidiano arriva Milan, ingegnere bielorusso con tanta voglia di lavorare. Per mandare soldi alla sua famiglia, si arrangia a far tutto, anche a sostituire Sergio nel ruolo di centurione. L’autore riesce a presentare temi di attualità con grande semplicità suscitando nel pubblico momenti di profonda riflessione, ma anche di grande ilarità. “Commedia all’italiana? E’ buffa, anzi tragicissima.. eccellente la regia e ottimi gli attori…pubblico divertito mentre è indotto a pensare.”

Masolino D’Amico, La Stampa

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
venerdì 18 dicembre 2015 – ore 21.00

Chiamarsi Erneast

Titolo: L’importanza di essere Earnest

traduzione e adattamento Federico Bellini

Cast: Francesco “Bolo” Rossini, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Vittoria Corallo, Caterina Fiocchetti, Stefano Patti, Ludovico Röhl, Samuel Salamone, Giulia Zeetti.

scene Giuseppe Stellato
costumi Graziella Pepe
luci Simone De Angelis
musiche Franco Visioli
assisstente alla regia Brunella Giolivo

Trama: Dopo il successo di A scatola chiusa di Feydeau la Compagnia dei Giovani del Teatro Stabile dell’Umbria si cimenta con la messinscena del celebre testo di Oscar Wilde, The importance of being earnest. La regia è affidata ad Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale. “Più leggo le parole di Wilde e più sento la necessità di “stare in ascolto”; ascolto la sferzante banalità, ascolto i tanti doppi sensi, ascolto la leggerezza, ascolto l’ironia, ascolto la cattiveria. Ascolto lo sfidarsi di fioretto, dove la “toccata” è un’abilità donata all’esperto della parola; tutto ciò che viene detto è per ottenere una risposta, una difesa, un attacco, un affondo programmato da chi parla. Con Wilde imparo ad ascoltare ciò che viene omesso, il non detto; comprendo che il vero dialogo non è nelle parole dette, ma in quelle nascoste abilmente dietro i suoi personaggi.”

Antonio Latella

Una produzione Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
domenica 31 gennaio 2016 – ore 17.00

Carmen Bolero

Titolo: MM Contemporary Dance Company CARMEN / BOLERO

coreografie Emanuele Soavi e Michele Merola

una produzione MM Contemporary Dance Company con il sostegno della Compagnia Naturalis Labor e della ASD Progetto Danza, Reggio Emilia

Trama: Con questo programma la MM Contemporary Dance Company, diretta da Michele Merola, è balzata all’attenzione del pubblico dei maggiori teatri italiani, vincendo pienamente la sfida di affrontare con la coreografia due titoli celeberrimi della storia della musica, con un’interpretazione originale e al tempo stesso rispettosa di questi capolavori. Bolero viene raccontato come una non-storia, fantastica, ma possibile. Dagli allusivi colpi di tamburo rullante iniziale, sino alla “esplosione” finale dell’intera orchestra, nella visualizzazione di energia e vibrazioni realizzate nella danza, la musica veicola una sorta di “fiaba amara”, allegoria del “dolore del vivere” e dell’incomprensione fra esseri umani. In Carmen, ricoperti di polvere, confusi nei loro vizi, un gruppo di istrioni inscena sulla piazza “metafisica” del palco la passione dell’opera. Una fiction in movimento che svela un racconto non solo immaginario, fatto di bellezza fisica.

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
sabato 13 febbraio 2016 – ore 21.00

A Scatola Chiusa

Titolo: A SCATOLA CHIUSA

regia Danilo Nigrelli

di Georges Feydeau

Cast Francesco “Bolo” Rossini, e Giordano Agrusta, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Caterina Fiocchetti, Elisa Gabrielli, Elisabetta Misasi, Ludovico Röhl, Samuel Salamone.

drammaturgia e aiuto regia Livia Ferracchiati

una produzione Teatro Stabile dell’Umbria

Trama: Uno dei capolavori del teatro comico di tutti i tempi con la compagnia di giovani del Teatro Stabile dell’Umbria. Monsieur Pacarel vuole dare lustro alla famiglia facendo rappresentare al famoso Teatro dell’Opéra di Parigi un “Faust” composto dalla figlia Giulia, sedicente scrittrice. Per fare ciò pensa a un fantasioso ricatto: poiché il Teatro dell’Opéra sta cercando di scritturare il tenore più famoso del momento, egli intende ingaggiare personalmente l’artista e in cambio di quest’ultimo chiederà all’Opéra di rappresentare il lavoro della figlia. Ma non si deve mai comprare “a scatola chiusa”: in casa Pacarel, infatti, per una serie di incredibili equivoci, non arriva un tenore, bensì un giovanotto che porterà grande scompiglio… anche sentimentale.

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
domenica 6 marzo 2016 – ore 21.00

Ascanio Celestini Laika

Titolo: LAIKA

Cast: Ascanio Celestini, Gianluca Casadei (alla fisarmonica), Alba Rohrwacher (voce fuori campo)

Di: Ascanio Celestini

Regia: Ascanio Celestini

Trama: Ascanio Celestini, amato e apprezzato interprete del teatro di narrazione, porta in scena, in maniera grottesca e ironica, un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo e che si confronta coi propri dubbi e le proprie paure. Vive chiuso in un appartamento di qualche periferia. Dalla sua finestra si vede il parcheggio di un supermercato e il barbone che di giorno chiede l’elemosina e di notte dorme tra i cartoni. Con Cristo c’è Pietro che passa gran parte del tempo fuori di casa ad operare concretamente nel mondo: fa la spesa, compra pezzi di ricambio per riparare lo scaldabagno, si arrangia a fare piccoli lavori saltuari per guadagnare qualcosa. Questa volta Cristo non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla.

Teatro: Teatro Comunale di Gubbio

Data e Orario:
domenica 20 marzo 2016 – ore 21.00

Ritorna al Menù Principale

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli eventi principali dell’Umbria, manifestazioni storiche, culturali, enogastronomiche, ludiche e d’intrattenimento (musica, concerti, esibizioni) della provincia di Perugia e Terni. Continua a leggere

Concerti in Umbria

concerti-in-umbria

Concerti Umbria 2015 è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli appassionati di musica dal vivo. Prevendite dei biglietti, Interviste ai cantanti, Video interviste ai Fans, Scaletta del tour e Recensioni dei concerti più importanti in Umbria. Continua a leggere

Teatro in Umbria

Stagione di Prosa e Danza in Umbria 2015 - 2016

Stagione di Prosa e Danza in Umbria è la rubrica di Fil Rouge è la rubrica dedicata ai più importanti teatri dell’Umbria: Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Lyrick di Assisi e tutte le altre rassegne teatrali del circuito del Teatro Stabile dell’Umbria e Teatro Fontemaggiore. Approfondimenti, recensioni, interviste e tutto il calendario della stagione teatrale. Continua a leggere

SEGNALA NUOVI EVENTI IN UMBRIA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha