Stagione di Prosa Città di Castello Stagione di Prosa 2015-2016

Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 Teatro degli Illuminati Città di Castello


È stata pubblicata la Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro degli Illuminati Città di Castello prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria

Celebri nomi come Giuliana Musso, Nancy Brilli, Oblivion, Ascanio Celestini, Ottavia Piccolo… etc…

Oltre i fantastici spettacoli teatrali organizzati dal Teatro Stabile dell’Umbria, troviamo anche gli appuntamenti di balletto con Umbria in Danza: MMCompany Carmen/Bolero

La Compagnia dei giovani Teatro stabile dell’umbria con due appuntamenti:“L’importanza di essere Earnest” e “a scatola chiusa”

Per informazioni e prenotazioni della Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro degli Illuminati Città di Castello, ci si può rivolgere telefonicamente presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 20, al n° 075/57542222. È possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Il Cartellone Teatrale della Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 del Teatro degli Illuminati Città di Castello

Nancy Brilly Bisbetica

Titolo: BISBETICA – LA BISBETICA DOMATA DI W. SHAKESPEARE MESSA ALLA PROVA

Cast: Nancy Brilli, Matteo Cremon, Fabio Bussotti, Gianluigi Igi Meggiorin, Gennaro Di Biase, Anna Vinci, Dario Merlini, Brenda Lodigiani, Stefano Annoni, Valerio Santoro

Regia: Cristina Pezzoli

Trama: Cristina Pezzoli, attraverso un’originale chiave registica, si confronta con questo classico senza tempo, ineguagliato capolavoro di William Shakespeare. Attraverso il gioco metateatrale la compagnia rappresenta il gruppo di attori che mette in scena l’opera, il numeroso cast, con Nancy Brilli nel ruolo della “bisbetica”, dà così vita a un doppio spettacolo, una commedia nella commedia divertente e ricca di colpi di scena. Nella rappresentazione, travolgente e colorata da elementi popolari ed echi della commedia dell’arte, i personaggi si districano abilmente in un frizzante crogiuolo di equivoci e travestimenti, innescando situazioni pungenti, vivaci ed esilaranti.

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
domenica 25 ottobre 2015 – ore 21.00

La-fabbrica-dei-preti-Giuliana-Musso

Titolo: LA FABBRICA DEI PRETI

Cast: di e con Giuliana Musso
ass.za e ricerche fotografiche Tiziana De Mario
responsabile tecnico Claudio Parrino
coll.ne allestimento Massimo Somaglino
realizzazione video Giovanni Panozzo e Gigi Zilli
elementi di scena Francesca Laurino
ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
consulenza musicale Riccardo Tordoni
canzoni e musiche di Giovanni Panozzo, Daniele Silvestri, Marcello Serli, Mario D’Azzo, Tiromancino

Trama: Giuliana Musso si cala nei panni di tre sacerdoti che si raccontano con franchezza: la giovinezza in seminario, i tabù, le regole, le gerarchie, e poi l’impatto col mondo e con le donne, le frustrazioni, ma anche la ricerca e la scoperta di una personale forma di felicità. Lo spettacolo, mentre racconta la storia di questi ex-ragazzi, ex-seminaristi, ci racconta di noi, delle nostre buffe ipocrisie, paure, fragilità… e della bellezza dell’essere umano. E così mentre ridiamo di loro, ridiamo di noi stessi e mentre ci commuoviamo per le loro solitudini possiamo, forse, consolare le nostre.

“Musso da voce e corpo alla vicenda umana e di fede di tre anziani sacerdoti, tutti a loro modo segnati da quella fabbrica micidiale di frustrazione e repressione che erano i seminari. E sono tre momenti di grandissimo teatro, per verità, versatilità e intensità d’interpretazione.”

Mario Brandolin, Il Messaggero

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
sabato 21 novembre 2015 – ore 21.00

Oblivion

Titolo: OBLIVION- THE HUMANJUKEBOX

consulenza registica Giorgio Gallione

Gli Oblivion sono: Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli.
musiche Lorenzo Scuda
testi Davide Calabrese e Lorenzo Scuda

Trama: Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica mai scritta e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della Rete si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Gli Oblivion hanno in repertorio tutto l’intero pantheon dei grandi della musica italiana e internazionale e sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di parodie, mash-up, duetti impossibili, canzoni strampalate. Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita davanti agli occhi attoniti degli spettatori, per una esperienza folle e mai ripetibile. Dal Trio Lescano ai rapper, da Ligabue ai Beatles, da Morandi ai Queen, Oblivion: the Human Jukebox è la playlist che non hai mai avuto il coraggio di fare, è uno Spotify vivente che provoca scene di panico, isteria collettiva, ma soprattutto interminabili richieste di bis!

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
venerdì 4 dicembre 2015 – ore 21.00

Chiamarsi Erneast

Titolo: L’importanza di essere Earnest

Cast: trad. e adattamento Federico Bellini
con Francesco “Bolo” Rossini, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Vittoria Corallo, Caterina Fiocchetti, Stefano Patti, Ludovico Röhl, Samuel Salamone, Giulia Zeetti.
scene Giuseppe Stellato
costumi Graziella Pepe
luci Simone De Angelis
musiche Franco Visioli
assisstente alla regia Brunella Giolivo

Una produzione Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Trama: Dopo il successo di A scatola chiusa di Feydeau la Compagnia dei Giovani del Teatro Stabile dell’Umbria si cimenta con la messinscena del celebre testo di Oscar Wilde, The importance of being earnest. La regia è affidata ad Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale. “Più leggo le parole di Wilde e più sento la necessità di “stare in ascolto”; ascolto la sferzante banalità, ascolto i tanti doppi sensi, ascolto la leggerezza, ascolto l’ironia, ascolto la cattiveria. Ascolto lo sfidarsi di fioretto, dove la “toccata” è un’abilità donata all’esperto della parola; tutto ciò che viene detto è per ottenere una risposta, una difesa, un attacco, un affondo programmato da chi parla. Con Wilde imparo ad ascoltare ciò che viene omesso, il non detto; comprendo che il vero dialogo non è nelle parole dette, ma in quelle nascoste abilmente dietro i suoi personaggi.”

Antonio Latella

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
venerdì 29 gennaio 2016 – ore 21.00

Carmen Bolero

Titolo: MM Contemporary Dance Compan y CARMEN/BOLERO

coreografie Emanuele Soavi e Michele Merola

Trama: Con questo programma la MM Contemporary Dance Company, diretta da Michele Merola, è balzata all’attenzione del pubblico dei maggiori teatri italiani, vincendo pienamente la sfida di affrontare con la coreografia due titoli celeberrimi della storia della musica, con un’interpretazione originale e al tempo stesso rispettosa di questi capolavori. Bolero viene raccontato come una non-storia, fantastica, ma possibile. Dagli allusivi colpi di tamburo rullante iniziale, sino alla “esplosione” finale dell’intera orchestra, nella visualizzazione di energia e vibrazioni realizzate nella danza, la musica veicola una sorta di “fiaba amara”, allegoria del “dolore del vivere” e dell’incomprensione fra esseri umani. In Carmen, ricoperti di polvere, confusi nei loro vizi, un gruppo di istrioni inscena sulla piazza “metafisica” del palco la passione dell’opera. Una fiction in movimento che svela un racconto non solo immaginario, fatto di bellezza fisica.

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
venerdì 12 febbraio 2016 – ore 21.00

A Scatola Chiusa

Titolo: A SCATOLA CHIUSA

regia Danilo Nigrelli

di Georges Feydeau

Cast Francesco “Bolo” Rossini, e Giordano Agrusta, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Caterina Fiocchetti, Elisa Gabrielli, Elisabetta Misasi, Ludovico Röhl, Samuel Salamone.

drammaturgia e aiuto regia Livia Ferracchiati

una produzione Teatro Stabile dell’Umbria

Trama: Uno dei capolavori del teatro comico di tutti i tempi con la compagnia di giovani del Teatro Stabile dell’Umbria. Monsieur Pacarel vuole dare lustro alla famiglia facendo rappresentare al famoso Teatro dell’Opéra di Parigi un “Faust” composto dalla figlia Giulia, sedicente scrittrice. Per fare ciò pensa a un fantasioso ricatto: poiché il Teatro dell’Opéra sta cercando di scritturare il tenore più famoso del momento, egli intende ingaggiare personalmente l’artista e in cambio di quest’ultimo chiederà all’Opéra di rappresentare il lavoro della figlia. Ma non si deve mai comprare “a scatola chiusa”: in casa Pacarel, infatti, per una serie di incredibili equivoci, non arriva un tenore, bensì un giovanotto che porterà grande scompiglio… anche sentimentale.

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
giovedì 3 marzo 2016 – ore 21.00

Ascanio Celestini Laika

Titolo: LAIKA

Cast: Ascanio Celestini, Gianluca Casadei (alla fisarmonica), Alba Rohrwacher (voce fuori campo)

Di: Ascanio Celestini

Regia: Ascanio Celestini

Trama: Ascanio Celestini, amato e apprezzato interprete del teatro di narrazione, porta in scena, in maniera grottesca e ironica, un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo e che si confronta coi propri dubbi e le proprie paure. Vive chiuso in un appartamento di qualche periferia. Dalla sua finestra si vede il parcheggio di un supermercato e il barbone che di giorno chiede l’elemosina e di notte dorme tra i cartoni. Con Cristo c’è Pietro che passa gran parte del tempo fuori di casa ad operare concretamente nel mondo: fa la spesa, compra pezzi di ricambio per riparare lo scaldabagno, si arrangia a fare piccoli lavori saltuari per guadagnare qualcosa. Questa volta Cristo non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla.

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
sabato 19 marzo 2016 – ore 21.00

Claudio Santamaria Gospodin

Titolo: 7 MINUTI 

di Stefano Massini

uno spettacolo di Alessandro Gassmann

Cast Ottavia Piccolo e Paola Di Meglio, Silvia Piovan, Olga Rossi, Maiga Balkissa, Stefania Ugomari Di Blas, Cecilia Di Giuli, Eleonora Bolla, Vittoria Corallo, Arianna Ancarani, Giulia Zeetti.

scenografia Gianluca Amodio
costumi Lauretta Salvagnin
light designer Marco Palmieri
musiche originali Pivio e Aldo De Scalzi
videografie Marco Schiavoni

Trama: Parliamo di lavoro, di donne, di diritti, lo facciamo dando voce e anima a undici protagoniste operaie che ci permettono di raccontare con le loro diverse personalità, le paure per il nostro futuro e per quello dei nostri figli, le rabbie inconsulte che situazioni di precarietà lavorative possono scatenare, le angosce che il mondo del lavoro dipendente vive in questo momento. Il linguaggio di Massini è vero, asciutto, credibile, coinvolgente, molto attento e preciso nel descrivere i rapporti e i percorsi di vita di queste donne, madri, figlie, tutte diverse tra loro, ma capaci di raccontarci un’umanità che tenta disperatamente di reagire all’incertezza del futuro. Il teatro può davvero essere luogo di denuncia senza mai rinunciare alla produzione di emozioni, questo ho fatto finora e continuerò a fare con 7 minuti. Alessandro Gassmann

Teatro: Teatro degli Illuminati Città di Castello

Data e Orario:
venerdì 1 aprile 2016 – ore 21.00

Ritorna al Menù Principale

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli eventi principali dell’Umbria, manifestazioni storiche, culturali, enogastronomiche, ludiche e d’intrattenimento (musica, concerti, esibizioni) della provincia di Perugia e Terni. Continua a leggere

Concerti in Umbria

concerti-in-umbria

Concerti Umbria 2015 è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli appassionati di musica dal vivo. Prevendite dei biglietti, Interviste ai cantanti, Video interviste ai Fans, Scaletta del tour e Recensioni dei concerti più importanti in Umbria. Continua a leggere

Teatro in Umbria

Stagione di Prosa e Danza in Umbria 2015 - 2016

Stagione di Prosa e Danza in Umbria è la rubrica di Fil Rouge è la rubrica dedicata ai più importanti teatri dell’Umbria: Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Lyrick di Assisi e tutte le altre rassegne teatrali del circuito del Teatro Stabile dell’Umbria e Teatro Fontemaggiore. Approfondimenti, recensioni, interviste e tutto il calendario della stagione teatrale. Continua a leggere

SEGNALA NUOVI EVENTI IN UMBRIA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha