stagione di prosa narni Stagione di Prosa 2015-2016

Stagione di Prosa e Danza 2015-2016 Teatro Comunale Manini di Narni


Da mercoledì 30 settembre è partita la campagna abbonamenti per la Stagione di Prosa 2015/2016 del Teatro Comunale Manini di Narni.

Grande attesa per l’apertura di mercoledì 14 ottobre, con il gradito ritorno a Narni di Umberto Orsini. L’attore, particolarmente affezionato alla città, ha voluto per la terza volta allestire e debuttare al teatro Manini con il suo nuovo spettacolo, Il Prezzo di Arthur Miller. In scena un cast di grandi professionisti, Massimo Popolizio, che cura anche la regia, Alvia Reale e Elia Shilton. Un’opera molto importante perché riprende argomenti cari a Miller e ad altri autori americani della seconda metà del novecento che hanno focalizzato sul tema della famiglia e del disagio economico il loro interesse più appassionato.

Mercoledì 28 ottobre riparte da Narni la tournée della divertente commedia di Oscar Wilde, Un Marito Ideale protagonisti Roberto Valerio e Valentina Sperlì. Per combattere il perbenismo e l’ipocrisia della sua epoca, l’autore, sul canovaccio stereotipato della commedia vittoriana, innesta il suo formidabile gusto per la battuta caustica, l’aforisma fulminante, il dialogo frizzante, il nonsense, il paradosso, il virtuosismo verbale, gettando via in un soffio tutto il vecchiume e la polverosa ipocrisia di un’epoca. Uno spettacolo che nella scorsa stagione ha appassionato le platee dei maggiori teatri italiani.

Domenica 22 novembre, alle 17, Giuliana Musso presenta uno dei suoi spettacoli di maggior successo che ha ottenuto Il Premio dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro, Nati in casa. E’ la storia di una levatrice in un paese di provincia del nord-est italiano ancora rurale. Attraverso la memoria, la straordinaria artista effettua con emozione e divertimento, un’analisi della maternità di oggigiorno: modi, tempi, luoghi, figure professionali e protagonisti reali.

Domenica 6 dicembre, alle 17, fuori abbonamento, uno spettacolo dedicato ai più piccoli, Neverland, L’isola che non c’è da James Mattew Barrie, un viaggio a ritroso nei ricordi, nelle avventure e nei personaggi di una delle “storie per bimbi e ragazzi” più note al mondo, Peter Pan.

La Stagione prosegue domenica 10 gennaio, alle 17, con un altro celebre testo di Oscar Wilde, L’importanza di essere earnest. Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale, dirige con mano felice la compagnia di giovani del Teatro Stabile dell’Umbria, realizzando uno spettacolo di grande impatto visivo, molto apprezzato dal pubblico.

Mercoledì 3 febbraio, torna, a grande richiesta, sul palcoscenico del Manini Ascanio Celestini. Un’altra produzione targata Teatro Stabile dell’Umbria, dal titolo Laika. L’apprezzato interprete del teatro di narrazione, porta in scena, in maniera grottesca e ironica, un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo e che si confronta coi propri dubbi e le proprie paure. Con lui c’è Pietro che passa gran parte del tempo fuori di casa ad operare concretamente nel mondo. Questa volta Cristo non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla.

Domenica 28 febbraio i giovani del Teatro Stabile dell’Umbria sono diretti da Danilo Nigrelli per la messinscena di uno dei capolavori del teatro comico di tutti i tempi, A Scatola Chiusa di Georges Feydeau. Nello spettacolo, che ha ottenuto un grande successo nelle repliche precedenti, Monsieur Pacarel vuole dare lustro alla famiglia facendo rappresentare al famoso Teatro dell’Opéra di Parigi un “Faust” composto dalla figlia Giulia, sedicente scrittrice. La vicenda darà luogo a una serie di incredibili e divertentissimi equivoci.

Finale di stagione da non mancare, sabato 19 marzo, con lo spettacolo di danza Vivaldi&friends della compagnia Egri Bianco Danza che si è distinta sia in Italia che all’estero per le creazioni del giovane coreografo Raphael Bianco, ottenendo consensi, sia dal pubblico che dalla critica, per lo stile che caratterizza le coreografie d’espressione contemporanea, su solida base classica.

Per informazioni sugli abbonamenti 0744/726362

Il Cartellone Teatrale della Stagione di Prosa 2015/2016 del Teatro Comunale Manini di Narni.

Orsini-Popolizio-il prezzo

Titolo: IL PREZZO

Cast: con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Alvia Reale, Elia Shilton

Regia: Massimo Popolizio

di Arthur Miller

Trama: Dopo La leggenda del grande inquisitore e Il gioco delle parti Umberto Orsini torna ancora una volta ad allestire e a debuttare con il suo nuovo spettacolo a Narni. “È un’opera a mio avviso molto importante -scrive il regista Massimo Popolizio – perché riprende argomenti cari a Miller ed ad altri autori americani della seconda metà del novecento che hanno focalizzato sul tema della famiglia e del disagio economico il loro interesse più appassionato. In questa commedia tutto ha un prezzo: le scelte, i ricordi, gli errori, le vittorie e le sconfitte. Un testo per attori. Un’occasione di stare in scena con i colleghi che amo. Sarà un’esperienza felice dirigerli perché essi parlano un linguaggio che ben conosco: quello delteatro di interpretazione.”

Massimo Popolizio

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
mercoledì 14 ottobre 2015 – ore 21.00

marito ideale

Titolo: UN MARITO IDEALE

Cast: Roberto Valerio, Valentina Sperlì, Pietro Bontempo e con Alarico Salaroli, Chiara Degani e Luca Damiani

scene e costumi Carlo Sala
luci Nando Frigerio

Regia e adattamento: Roberto Valerio

di Oscar Wilde

una produzione Compagnia Umberto Orsini

Trama: Tre gennaio 1895, Royal Theatre, Londra. Va in scena la prima di An Ideal Husband dell’acclamato Oscar Wilde, noto in tutti i salotti per il suo straordinario talento di conversatore, incontrastato padrone delle scene londinesi. Per combattere il perbenismo e l’ipocrisia della sua epoca l’autore, sul canovaccio stereotipato della commedia vittoriana, innesta il suo formidabile gusto per la battuta caustica, l’aforisma fulminante, il dialogo frizzante, il nonsense, il paradosso, il virtuosismo verbale, gettando via in un soffio tutto il vecchiume e la polverosa ipocrisia di un’epoca. Roberto Valerio, assecondato da una compagnia capace di divertire e divertirsi porta in scena questa commedia poco rappresentata conquistando il pubblico.

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
mercoledì 28 ottobre 2015 – ore 21.00

Nati in casa

Titolo: NATI IN CASA

di Giuliana Musso e Massimo Somaglino

regia Massimo Somaglino

con Giuliana Musso

musiche Glauco Venier
luci e suono Claudio Parrino

Trama: È la storia di una levatrice, una storia tutta al femminile, che racconta come quando di notte suonava il campanello ed era sempre una corsa, a piedi, col calesse, in bicicletta e persino a dorso d’asino; o quando un giorno benedetto ebbe da assistere ben cinque partorienti; quando in quella casa fece nascere il decimo bambino, dopo nove femmine, ed era un maschio, che lo alzò al cielo come un piccolo Mosè… tutti eventi quotidiani di una vita straordinaria. “Nati in casa prova a restituire dignità e valore alla donna che partorisce una nuova vita e a chi l’accompagna durante questa straordinaria esperienza. Straordinaria e comune come ogni nascita. Prima la testa, poi una spalla, e sei nato. Anche tu.”

Giuliana Musso

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
domenica 22 novembre 2015 – ore 17.00

neverland l'isola che non

Titolo: NEVERLAND, L’ISOLA CHE NON C’È (spettacolo fuori abbonamento)

da James Mattew Barrie

regia Lotte Lohrengel

con Leonardo Diana e Giuditta Mingucci

età consigliata: 5-8 anni
ingresso unico: euro 6,50

Trama: Peter Pan, Capitan Uncino, Trilly, Giglio Tigrato, i pirati e le sirene, e il solito coccodrillo, che, insieme con la mano di Capitan Uncino, ha divorato una sveglia. Un viaggio a flash back, a ritroso nei ricordi, nelle avventure e nei personaggi di una delle “storie per bimbi e ragazzi” più note al mondo. Il viaggio di Peter e Wendy, che ritroviamo fatalmente adulti, colti di quando in quando come da un ricordo. Uno spettacolo di poetico impatto visivo, in cui parlano solo le immagini e il gesto, la musica, il corpo e la danza che traducono sulla scena in forma narrativa e immediata, fruibile anche dai più piccoli, il mito dell’infanzia avventurosa e fantasiosa.

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
domenica 6 dicembre 2015 – ore 17.00

Chiamarsi Erneast

Titolo: L’importanza di essere Earnest

Cast: trad. e adattamento Federico Bellini
con Francesco “Bolo” Rossini, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Vittoria Corallo, Caterina Fiocchetti, Stefano Patti, Ludovico Röhl, Samuel Salamone, Giulia Zeetti.
scene Giuseppe Stellato
costumi Graziella Pepe
luci Simone De Angelis
musiche Franco Visioli
assisstente alla regia Brunella Giolivo

Trama: Dopo il successo di A scatola chiusa di Feydeau la Compagnia dei Giovani del Teatro Stabile dell’Umbria si cimenta con la messinscena del celebre testo di Oscar Wilde, The importance of being earnest. La regia è affidata ad Antonio Latella, uno degli artisti più innovativi e stimati del mondo teatrale. “Più leggo le parole di Wilde e più sento la necessità di “stare in ascolto”; ascolto la sferzante banalità, ascolto i tanti doppi sensi, ascolto la leggerezza, ascolto l’ironia, ascolto la cattiveria. Ascolto lo sfidarsi di fioretto, dove la “toccata” è un’abilità donata all’esperto della parola; tutto ciò che viene detto è per ottenere una risposta, una difesa, un attacco, un affondo programmato da chi parla. Con Wilde imparo ad ascoltare ciò che viene omesso, il non detto; comprendo che il vero dialogo non è nelle parole dette, ma in quelle nascoste abilmente dietro i suoi personaggi.”

Antonio Latella

Una produzione Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
domenica 10 gennaio 2016 – ore 17.00

Ascanio Celestini Laika

Titolo: LAIKA

Cast: Ascanio Celestini, Gianluca Casadei (alla fisarmonica), Alba Rohrwacher (voce fuori campo)

Di: Ascanio Celestini

Regia: Ascanio Celestini

Trama: Ascanio Celestini, amato e apprezzato interprete del teatro di narrazione, porta in scena, in maniera grottesca e ironica, un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo e che si confronta coi propri dubbi e le proprie paure. Vive chiuso in un appartamento di qualche periferia. Dalla sua finestra si vede il parcheggio di un supermercato e il barbone che di giorno chiede l’elemosina e di notte dorme tra i cartoni. Con Cristo c’è Pietro che passa gran parte del tempo fuori di casa ad operare concretamente nel mondo: fa la spesa, compra pezzi di ricambio per riparare lo scaldabagno, si arrangia a fare piccoli lavori saltuari per guadagnare qualcosa. Questa volta Cristo non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla.

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
mercoledì 3 febbraio 2016 – ore 21.00

A Scatola Chiusa

Titolo: A SCATOLA CHIUSA

regia Danilo Nigrelli

di Georges Feydeau

Cast Francesco “Bolo” Rossini, e Giordano Agrusta, Caroline Baglioni, Edoardo Chiabolotti, Caterina Fiocchetti, Elisa Gabrielli, Elisabetta Misasi, Ludovico Röhl, Samuel Salamone.

drammaturgia e aiuto regia Livia Ferracchiati

una produzione Teatro Stabile dell’Umbria

Trama: Uno dei capolavori del teatro comico di tutti i tempi con la compagnia di giovani del Teatro Stabile dell’Umbria. Monsieur Pacarel vuole dare lustro alla famiglia facendo rappresentare al famoso Teatro dell’Opéra di Parigi un “Faust” composto dalla figlia Giulia, sedicente scrittrice. Per fare ciò pensa a un fantasioso ricatto: poiché il Teatro dell’Opéra sta cercando di scritturare il tenore più famoso del momento, egli intende ingaggiare personalmente l’artista e in cambio di quest’ultimo chiederà all’Opéra di rappresentare il lavoro della figlia. Ma non si deve mai comprare “a scatola chiusa”: in casa Pacarel, infatti, per una serie di incredibili equivoci, non arriva un tenore, bensì un giovanotto che porterà grande scompiglio… anche sentimentale.

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
domenica 28 febbraio 2016 – ore 21.00

compagnia EGRI VIVALDI E FRIENDS

Titolo: COMPAGNIA EGRI BIANCO DANZA  VIVALDI & FRIENDS

coreografie Raphael Bianco
musiche Autori vari

Trama: La Compagnia si è distinta sia in Italia che all’estero per le creazioni del noto coreografo Raphael Bianco, ottenendo consensi sia dal pubblico che dalla critica per lo stile che caratterizza le coreografie d’espressione contemporanea, su solida base classica. Vivaldi&Friends è uno spettacolo che mette in luce la versatilità espressiva dei danzatori ed è composto dal divertente balletto Sestetto dove fra passi a due sulle punte e inseguimenti, la musica di Vivaldi ci trasporta in un giorco divertente di corteggiamenti e spiritose schermaglie
amorose. Prosegue con Beyond Water Borders una recente creazione che ha riscosso grande successo al Fetival Abril en Danza e si conclude con Da Nobis Pacem che ha per tema la ricerca di pace, su musiche di Arvo Pärt, compositore estone contemporaneo.

Teatro: Teatro Comunale Manini di Narni

Data e Orario:
sabato 19 marzo 2016 – ore 21.00

Ritorna al Menù Principale

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria

Eventi in Umbria è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli eventi principali dell’Umbria, manifestazioni storiche, culturali, enogastronomiche, ludiche e d’intrattenimento (musica, concerti, esibizioni) della provincia di Perugia e Terni. Continua a leggere

Concerti in Umbria

concerti-in-umbria

Concerti Umbria 2015 è la rubrica di Fil Rouge dedicata a tutti gli appassionati di musica dal vivo. Prevendite dei biglietti, Interviste ai cantanti, Video interviste ai Fans, Scaletta del tour e Recensioni dei concerti più importanti in Umbria. Continua a leggere

Teatro in Umbria

Stagione di Prosa e Danza in Umbria 2015 - 2016

Stagione di Prosa e Danza in Umbria è la rubrica di Fil Rouge è la rubrica dedicata ai più importanti teatri dell’Umbria: Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Lyrick di Assisi e tutte le altre rassegne teatrali del circuito del Teatro Stabile dell’Umbria e Teatro Fontemaggiore. Approfondimenti, recensioni, interviste e tutto il calendario della stagione teatrale. Continua a leggere

SEGNALA NUOVI EVENTI IN UMBRIA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha