World tour Instabili Vaganti 2019 // India

Instabili Vaganti inaugura il nuovo anno con il World Tour 2019. Sarà un anno intenso, fra spettacoli e laboratori qui in Italia e numerosi tour in giro per il mondo, la compagnia partirà alla volta dell’India, con successiva tappa in Nepal. Il world tour parte con l’International Theatre Festival nella città indiana di Thrissur, dove la compagnia sarà ospite 25 e 26 febbraio con Il Rito. Lo spettacolo si inscrive nel ben più ampio “Stracci della Memoria”.

Rags of Memory International Performing Arts Project è un lavoro lungo dodici anni, un progetto di ricerca teatrale e di formazione nelle arti performative che ha attraversato diversi paesi e coinvolto attori, artisti visivi, musicisti e performer provenienti da tutto il mondo.

Nel 2018 è diventato un libro, edito da Cue Press. “Un viaggio che parte dalla memoria individuale per arrivare a quella universale, antropologica e dell’umanità.”

Nell’anno appena passato a Stracci della memoria è stato conferito il marchio dall’Anno Europeo del Patrocinio Culturale 2018 e il sostegno da parte del Mibac.

Si prosegue poi per New Delhi con il XX Festival Bharat Rang Mahotsav presso l’Abhimanch Auditorium, dove andrà in scena DESAPARECIDOS#43 giorno 11 febbraio.

Lo spettacolo ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International “Per la capacità di rendere in modo significativo la crudezza di un dramma messicano che ha scosso il mondo intero, coinvolgendo il pubblico presente in un’unica affermazione corale: ‘Non siamo tutti… ne mancano 43!’”

Un riconoscimento che premia tutti gli sforzi fatti in questi ultimi anni di ricerca, incontri, workshop sul tema diretti in Italia, Messico, Uruguay, Argentina, residenze  e repliche dello spettacolo.

DESAPARECIDOS#43 narra i tragici eventi del 26 settembre 2014 che hanno portato alla sparizione forzata di 43 studenti della Escuela normal rural di Ayotzinapa, nello stato di Guerrero, in Messico. Lo spettacolo ha visto la partecipazione nel cast di attori e performer italiani e messicani, l’ultima residenza produttiva in Italia è stata al Teatro delle Moline di Bologna nell’ambito del progetto Cantiere Moline di ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione | Arena del Sole di Bologna e a marzo sarà anche all’Aquila.

Sempre DESAPARECIDOS#43 sarà ospite del XX Festival Bharat Rang Mahotsav a Mysore il 13 febbraio.

Dal 2004 Anna Dora Dorno, regista performer, artista visiva e Nicola Pianzola, performer e drammaturgo, operano a livello internazionale nella creazione e produzione di spettacoli, performance, video e installazioni e nella direzione di progetti di ricerca e percorsi di alta formazione nel teatro e nelle arti performative.

Il fulcro della loro ricerca è il performer che incarna con il suo agire scenico la capacità evocatrice del fare poetico e afferma la propria centralità fisica ed emotiva attraverso tecniche provenienti da differenti discipline che gli consentono di avere una padronanza estrema del proprio corpo e della voce.

Il lavoro di Instabili Vaganti coniuga etica ad estetica, impegno civile a sperimentazione artistica, riconosciuto e sostenuto dalla Regione Emilia – Romagna e dal Comune di Bologna.