Federica Moretti e Alioscha Menghi riconfermati Presidente e Coordinatore dell’Ente Palio

Federica Moretti e Alioscha Menghi riconfermati Presidente e Coordinatore dell’Ente Palio per il secondo mandato consecutivo

A seguito del nuovo Statuto con l’istituzione della personalità giuridica e le nuove riforme, guideranno l’Ente Palio de San Michele per altri tre anni. Federica Moretti e Alioscha Menghi sono stati riconfermati Presidente e Coordinatore dall’Assemblea Generale dell’Ente. Approvato il Bilancio Consuntivo 2020 e quello Preventivo del 2021. Confermato l’annullamento dell’edizione del Palio 2021.

COMUNICATO STAMPA 

Lunedì 28 giugno 2021 alle ore 21,30, l’Auditorium Sant’Angelo di Bastia Umbra ha ospitato l’assemblea generale dell’Ente Palio e, in seduta di voto, ha riconfermato all’unanimità il Presidente Federica Moretti e Alioscha Menghi quale Coordinatore. Entrambi sono stati rieletti per il secondo mandato consecutivo.

Il presidente Federica Moretti ringrazia i capitani dei Rioni, i Consigli Direttivi e tutte le figure intervenute in Assemblea per la fiducia rinnovata e sottolinea: “Nonostante sia un periodo nefasto per le note vicende legate alla pandemia, siamo comunque riusciti a portare avanti alcuni obiettivi che ci eravamo preposti. Quello più importante riguarda senz’altro l’approvazione del nuovo Statuto con l’istituzione della personalità giuridica.. Ovviamente cercheremo anche di consolidare tutte quelle attività che abbiamo creato all’inizio del mandato: PalioLabo, Direzione Teatro, Sana Competizione per citarne alcune. L’obiettivo è quello di sviluppare e migliorare ciò che di buono è stato fatto in questi anni e di creare presupposti per nuove avvincenti iniziative. Tutto ciò sarà possibile soltanto attraverso l’entusiasmo e la partecipazione di tutti i rionali. Siamo nella storia contemporanea di Bastia, ma vogliamo soprattutto essere il futuro della nostra città mantenendo la nostra manifestazione sempre in primo piano. Un punto di riferimento per l’arte, la cultura, l’innovazione e, soprattutto, l’aggregazione. Il Palio è tutto questo e anche di più: il Palio dà fiducia!”

Gli fa eco Alioscha Menghi, di nuovo coordinatore dell’Ente Palio“Già, fiducia è il termine più appropriato. La stessa che cercheremo di ripagare con impegno, passione e dedizione, elementi imprescindibili per ricoprire tali cariche. Ed è con questa preziosa consapevolezza che proseguiremo il percorso intrapreso alle origini del primo mandato, portando avanti gli obiettivi che abbiamo scelto di adempiere insieme a tutti i Rioni.”

Durante l’assemblea c’è stata la votazione per la nuova edizione del Palio ma, a causa delle limitazioni ormai note, tutti e 4 i rioni hanno deciso all’unanimità l’annullamento dell’edizione 2021.

Ha prevalso l’incertezza, quindi. Ha prevalso soprattutto la voglia di ripartire.

Può sembrare un controsenso, ma è anche per un senso di responsabilità verso le nuove generazioni che nessuno vuole celebrare il Palio senza poter attingere a ciò che l’ha reso unico e speciale. Senza poter gremire le tribune, con la limitazione di non poter condividere lo spazio nella propria taverna, senza poter correre, competere o sfilare insieme… Che Palio sarebbe?!

Il prossimo Palio poi, coincide anche con la 60° ricorrenza; la speranza di tutti, l’auspicio più grande di ogni rionale è proprio quello di poter celebrare il 2022 nel migliori dei modi.

Sarà un’attesa lunga e dolorosa ma, ne siamo convinti, quando si ripartirà davvero, ogni singolo pezzo del puzzle tornerà al proprio posto e quel ricordo che abbiamo cucito addosso prenderà vita nuovamente…

Aspettando questa magia, rimane comunque questo presente da vivere e condividere…

Ed è per questo che l’intera assemblea ha confermato l’impegno di voler celebrare il Santo Patrono attraverso eventi ancora da definire.

Il Palio fa la storia. Il Palio dà fiducia. Il Palio è Bastia.

Total
0
Shares
Related Posts