Previsto successo di Rock in June

0
282

Una prima ed una seconda serata alla “Grande”

Grande attesa questa sera, per il debutto del terzo gruppo di partecipanti, al concorso “ROCK IN JUNE”, per Bands e Cantanti Emergenti, in corso nella struttura del Verde Attrezzato del San Venanzo Festival, in Spoleto. Anche nella seconda serata, il livello professionale dei concorrenti è stato piuttosto alto, confermando le scelte del sistema organizzativo e la serietà, la professionalità e l’estro degli artisti partecipanti. Come abbiamo avuto modo di sottolineare, legato al concorso musicale, vi è un concorso parallelo dedicato alle scuole di danza del comprensorio spoletino, con un premio di 500 ?, da assegnare ai vincitori.
Per la presenza, di molti giovani ballerini, che si sono esibiti tra una canzone e l’altra  del concorso musicale, lo spettacolo ha guadagnato l’attenzione e il favore del pubblico, anche ieri sera  convenuto assai numeroso, a fronte di esibizioni di concorrenti, che provenivano dal sud, come Bari, o dal nord, come Milano e Gorizia, oltre ai giovani provenienti da Senigallia. La serata è stata sostenuta, con estro, intelligenza e professionalità da Roberto Mattioli, per gli amici “BOB”, che è riuscito a legare l’interesse del pubblico alle varie esibizioni, con riferimenti agili alla storia della musica recente e non, dimostrando capacità non comuni nella conduzione. Novità assoluta per “Rock in June”, è stata quest’anno la presenza di Miss Marocco 2010, giunta 3° al Concorso di Miss Italia nel Mondo. Monia El Khalfane, è una bellissima ragazza dai forti tratti mediterranei, essendo figlia di padre marocchino e di madre siciliana. La Miss. appena 21enne, è stata molto apprezzata, non solo per la sua immancabile bellezza, ma anche e soprattutto per la sua spontaneità, e per la capacità di essere riuscita, insieme a “BOB” a stimolare l’attenzione del pubblico con simpatiche “gags” ed anche con vere e proprie “pieces teatrali”, convenute li per li da Roberto e Monia con disincantato slancio.
Il numeroso pubblico ha apprezzato con interesse i temi dello spettacolo e le performance dei singoli partecipanti. Folta presenza delle istituzioni locali, compreso il Sindaco Daniele Benedetti, che insieme ai componenti dell’opposizione, hanno contemporaneamente apprezzato lo spettacolo e la cucina, dal momento che li abbiamo visti degustare le più prelibate pietanze a disposizione nel menù.

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.