Adotta un Principe Azzurro … come fosse un ragazzo!

Il titolo non è soltanto una provocazione, ma la solitudine di una realtà che si rispecchia nella società attuale. 

Non esistono più gli uomini di una volta, è vero.
Ma è altrettanto vero che non esistono più le donne di un tempo: casa, chiesa e famiglia.
Il che, non è necessariamente un male, sia chiaro, anzi…
Non c’è niente di più bello che conoscere una donna con la D maiuscola.

Il problema semmai subentra nell’ideologia di quelle che credono di poter “domare” il mondo maschile.
Quelle che cercano il dominio, quelle che “hanno il pisello” e ti chiedono: “ma quando tiri fuori le palle?”.
Quelle lì, che ruttano, scoreggiano e sono più aggiornate di Di Marzio e Pedullà sul Calciomercato, per dimostrarti che loro sono sul tuo stesso piano e che: “No, non mi fai paura”.

Il punto è questo.
Se una donna si mette sullo stesso piano di un uomo, a far paura è proprio la donna.
E ti si “ammoscia” prima di cominciare un amplesso. Ti senti perso e senza sesso perché non trovi la femminilità. Non trovi la voglia di guardarla negli occhi e dirle che “La Luna ha il tuo stesso colore, la magia del silenzio che ti parla d’amore”.
No… Non ce la fai…
Allora ti guardi intorno e trovi un amico per caso, quello che, come te, descrive l’amore come fosse … una donna di un tempo.

Allora ti domandi: “non è che hanno ragione quelle donne che dicono che il principe azzurro è gay?”
Ma cosa significa: gay?
Diversità?
Perché… Secondo voi l’amore ha un sesso?
L’amore nasce sempre e solo da DENTRO. E si manifesta spesso senza neanche volerlo, nutrendosi di quel vuoto che attanaglia una parte di noi, custodita come fosse il tesoro di una vita mai vissuta.

Il principe azzurro è dentro ogni UOMO. Semmai è la donna che non è più PRINCIPESSA…
Non ha fiducia..
Non ha la pazienza e la voglia di CREDERE…
Identifica tutti gli uomini come fotocopie in verticale…
E quando le capita “l’eccezione” si lascia contagiare da altre donne represse che le dicono: “sicuramente ti sta nascondendo qualcosa”.

Ma cosa volete che nasconda l’uomo?
Gli uomini sono banali: ragionano con il pisello e parlano di calcio… Quelli che si espongono VERAMENTE, lo fanno perchè valicano la cima del coraggio e si buttano fin là, dove non esiste l’equità ed emerge solo chi non ha paura del giudizio.

Gli UOMINI di adesso sono molto più sensibili…
Si emozionano. Aspettano… Soffrono in silenzio.
E quelli che NON LO DIMOSTRANO CON I FATTI, sono quelli che hanno venduto il titolo di principe per rivestirsi di povertà emotiva.

I veri UOMINI di adesso non hanno paura di restar soli e ti lasciano SENZA PAROLE per tutto quello che riescono a dire, fare, baciare, lettera o testamento.

A cosa stai pensando in questo momento?
“Non conosco nessun uomo così?”
Risponditi semmai: “quand’è stata l’ultima volta che sei stata DONNA?”

Questo titolo è anche una provocazione.
Perché non c’è niente di più vero di quello che mi disse mio nonno tanto tempo fa: “L’uomo deve essere UOMO e se puzza non è per mancanza di pudore… semplicemente non ha tempo di guardarsi allo specchio… Deve provvedere al benessere di TUTTI. La DONNA dev’essere donna. E ricordati… Non potrà mai esistere un VERO UOMO senza una VERA DONNA al fianco. Perché un UOMO nasce solo quando può prendersi cura di una DONNA.”

È vero.
Le DONNE LO SANNO.
Ed è anche vero che sono di un millimetro più avanti (in alcuni casi km) rispetto agli uomini.

Ma … il punto è un altro.

Volete adottare un principe azzurro?
A volte basta baciare un rospo…

E, guarda caso, il CORAGGIO manca soprattutto a VOI, DONNE con le palle…

Le Donne Lo Sanno – Ligabue

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.