autobus hi tech

Autostop Hi-Tech

I trasporti pubblici di Lucerna hanno dato vita alla sperimentazione di un nuovo servizio di autostop hi-tech, ovvero un tipo di autostop centralizzato via SMS nelle zone periferiche. Presto questo sistema di trasporto verrà attuato anche nei cantoni di Neuchâtel e Ginevra.

Di cosa si tratta?

Come illustrato dall’azienda che l’ha realizzato, chi vuole un passaggio non deve far altro che inviare un SMS alla fermata dell’autobus, indicando la destinazione desiderata. L’automobilista si ferma e carica il passeggero. Quest’ultimo poi lo segnalerà inviando il numero di targa. Il costo del tragitto minimo è di due franchi: uno per l’impresa che gestisce il sistema, l’altro per l’automobilista che prenderà il passaggio.

fonte: enerviva

Autostop Hi Tech