Il logo di Frind
Il logo di Frind

 

Presentata ufficialmente questa mattina presso la Regione Umbria

Frind: è umbro il nuovo social network che rivoluzionerà il modo di organizzarsi con i propri amici

Dall’Umbria parte un’idea imprenditoriale innovativa che mira a diventare un vero tormentone social. Una Start up creata da 4 giovani umbri, per creare un APP unica nel suo genere

 

Perugia, 26 ottobre 2016 – Luca Becchetti, Ilario Quaglia, Lorenzo Nizzi e Federico Malizia, sono loro i quattro giovani umbri che questa mattina hanno presentato in Regione Umbria, la loro innovativa idea imprenditoriale che vedrà sul mercato nazionale e internazionale il nuovo social network made in Umbria: Frind. Una APP che mira a diventare una vera e propria rivoluzione nel mondo social. “Frind” nasce dall’esigenza reale di entrare in contatto con i propri amici in maniera ‘smart’, mantenendo però un minimo di riservatezza, cosa che con gli attuali social network non si può di certo avere.
Un’APP che sarà a tutti gli effetti un nuovo social di riferimento per i giovani che vorranno incontrarsi con i propri amici e creare con loro eventi e occasioni di aggregazione.
Con Frind si potrà interagire con gli amici nelle vicinanze in maniera rapida e discreta tramite un nuovo concetto di localizzazione – dice il co-founder Ilario Quaglia – lo stesso concetto viene applicato anche per gli eventi pubblici inseriti nel circuito di Frind. Per agevolare la comunicazione è prevista una chat, che aggiunge interessanti novità a quanto finora conosciuto”.
Un’idea imprenditoriale innovativa che nasce in un periodo economico in cui “fare impresa” non è proprio facile, ma loro ce l’hanno fatta e vogliono farlo sapere a tutti anche attraverso Frind.
Tutto nasce dell’idea del founder di Frind Luca Becchetti, il quale al ritorno da una vacanza ha scoperto di essere stato per alcuni giorni in luogo lontano da casa in cui si trovavano anche dei suoi amici, che avrebbe avuto il piacere di incontrare se solo l’avesse saputo. Questa è stata la scintilla che ha fatto nascere l’idea dell’APP!
Grazie anche a Federico Malizia (attuale A.D. della CIAM nonché investitore di Frind) il progetto è andato avanti, permettendo ai quattro di creare una start up in perfetto stile Silion Valley.
“Ho creduto sin da subito nel progetto che mi era stato presentato – afferma Federico Malizia tanto da decidere non solo di finanziarlo, ma di diventarne parte attiva ricoprendo il ruolo di Amministratore Delegato della start up che ci vede tutti e quattro impegnati nel lancio di questa nuova applicazione che crediamo rivoluzionerà il mondo social”.
Ecco come dalla “Valley Umbra” quindi nasce un’idea innovativa, che oggi approda in Regione Umbria, con la presenza di Federico Gallina di Confindustria, per poi arrivare sui cellulari di ciascuno di noi.
“Come Confindustria – ha detto Federico Gallina – siamo orgogliosi di assistere alla nascita di questa nuova impresa fatta da giovani umbri. Sosteniamo l’innovazione e le nuove idee imprenditoriali”.

Frind sarà una delle start up che parteciperà alla selezione umbria del contest “Startup Europe Awards 2016”, che si terrà venerdì 28 ottobre 2016 presso la Sala Centro Socio Culturale San Francesco di Umbertide.
Che cosa è Frind? Frind è un’applicazione che vuole cambiare il modo di comunicare e organizzarsi con i propri amici. L’APP interagisce con la rubrica telefonica, ma anche con gli altri social network, e permette di comunicare con i propri amici, organizzare attività ed eventi, grazie soprattutto a degli algoritmi innovativi.

Frind è pronta al suo debutto ufficiale e lo fa con una festa in perfetto stile Silion Valley, venerdì 28 ottobre a partire dalle ore 18,30 presso il Fuaiè del Teatro Morlacchi a Perugia, dove amici e appassionati di tecnologia potranno scaricare sul proprio telefono questo nuovo social network. Tutti pronti quindi a farsi prendere dalla nuova mania… Frind!