Finestre smart: la nuova frontiera dell’efficienza energetica

Grazie a nuovi materiali, in futuro anche le finestre saranno intelligenti e il nostro benessere quotidiano migliorerà: il calore passerà attraverso i vetri a discrezione del proprietario che, nell’ottica di un risparmio energetico, sia nel riscaldamento che nel raffreddamento della zona abitabile, potrà scegliere appunto le ore di consumo giornaliero.

I nuovi materiali hi-tech per le finestre smart quindi, lasceranno passare la luce ma non il calore, intercettando i raggi solari senza ostacolarli nel riscaldare l’ambiente. Le finestre smart saranno prodotte grazie allo studio dei ricercatori della Scuola di ingegneria Cockerell dell’Università del Texas.

Grazie alle finestre smart, assicurano i ricercatori, sarà possibile controllare il passaggio dell’energia termica e della luce solare, attraverso materiali elettrocromici a doppia banda utilizzando due proprietà ottiche distinte: una per controllare la luce, l’altra infrarosso, che è responsabile del calore.