Stivali hi-tech

I ricercatori dell’Università dello stato della North Carolina hanno messo a punto degli stivali hi tech! Sono realizzati in fibra di carbonio e all’interno contengono una molla che imita l’azione del tendine di Achille, permettendo così ai muscoli del polpaccio di ridurre il carico. Gli stivali hi tech infatti, permettono di camminare più velocemente imprimendo una maggiore spinta sulle caviglie e, oltre tutto, consentono di risparmiare a chi li indossa il 7% di consumo energetico.

Non hanno né batteria né alimentazione: la molla si ricarica attraverso l’energia accumulata dalla frizione generata sollevando il piede…

Dopo l’esperimento provato su 9 volontari, Steven Collins, uno degli ideatori del progetto stivali hi tech ha dichiarato: “Un giorno potremmo avere esoscheletri semplici, leggeri e poco costosi per aiutarci a camminare, soprattutto se avviamo subito infortuni o siamo molto vecchi”.

 

fonte: enerviva