Oggi siamo nella suggestiva e sempre piacevole da visitare, città di Arezzo, dove andremo  conoscere Sandra Locci e il suo bellissimo negozio. Arezzo da sempre famosa per il suo stile e la praticità del centro storico, per andar a fare dello shopping unico e sfizioso. Sandra Locci si è creata negli anni un bellissimo negozio nella parte più turistica della città; sarà possibile trovare il suo negozio a due passi dal Duomo, vicino la Cattedrale, Via Cesalpino, 44.
Andiamo a conoscere questa donna che ha reso il suo negozio, una vera casa accogliente !

Salve Sandra, quando ha aperto il negozio?

Il negozio nasce nel 2012, ho iniziato questo progetto con mia sorella che tutt’ oggi mi da una mano, specialmente nella scelta del materiale da inserire in questa attività, siamo due donne alla ricerca del bello e ci riesce molto bene.

Come mai la scelta di un negozio per interni?

I miei studi erano orientati nel mondo dell’ architettura, laureata infatti in questo, poi la vita ti regala gran sorprese, tra le tante c’è stata questa del negozio che è stata tanto bella. Negli anni dopo aver collaborato con importanti ditte di arredamento, mi sono avvicinata al mondo della decorazione d’ interni. La mia è stata poi a seguire una costante ricerca del bello e dell’ unicità, insieme all’ esperienza che mi ero costruita nel settore; la costante ricerca del bello e dell’unicità, insieme all’ esperienza maturata nel settore, mi ha portata ad aprire il mio punto vendita che si può definire un vero e proprio luogo del bello!

Sandra cosa vendi nel tuo negozio ? 

Presso il punto vendita oltre a trovare articoli d’ antiquariato di pregevole qualità, ceramiche artistiche, gioielleria realizzata in bronzo, cere profumate, tessuti e carte da parati di marchi prestigiosi, idee regalo ricercate, oggettistica varia di marchi famosi, inoltre lascio a disposizione la mia consulenza in collaborazione con artigiani e ditte specializzate.
Il bello del mio negozio è che c’è veramente di tutto, tanto da farlo sembrare una casa accogliente.

Ci puoi citare alcune firme prestigiose che tieni in negozio?

Ho sempre selezionato prodotti di una qualità altissima, tra le candele sicuramente da nominare le Cire Troudon di casa Francese. Hanno oltre tre secoli di storia, son famose dal 1600 per il loro design e il loro profumo. La formulazione unica di queste candele profumate permette di ottenere una varietà e complessità di fragranze che viene quasi da pensare che queste candele non emettano profumi ma che riproducano odori.
La candela Cire Trudon è realizzata con la massima attenzione al dettaglio, gli stoppini, ad esempio, sono realizzati con cotone di prima qualità per garantire una combustione pulita e regolare con un bruciare lungo, non tremolante e senza emissione di fumo per garantire la massima esperienza olfattiva.
Con i profumi mi rifornisco principalmente da Aquaflor. Casa e ditta di Firenze, così famosi che quando nomini Aquaflor è diventato ormai sinonimo di: Casa del Profumo.
Tra i tessuti cito con piacere Etro, Piastre, Nobilis….
Con questi bellissimi tessuti realizzo dei paralumi molto originali e unici che rivendo poi in negozio.

Si è mai affacciata alla vendita on-line?

Fortunatamente Arezzo è una bella città, dove lavorano molto per renderla turistica e viva di eventi. Non ho mai avuto bisogno prima di ora l’ esigenza della vendita on-line, questo periodo storico sta segnando un pò tutti, ma bisogna esser fiduciosi e adeguarsi alle nuove tendenze, diciamo che sto partendo ora, sarà una cosa in più. Rimango fiduciosa ad ampliare lo sguardo.