Cosa fare, cosa vedere, cosa mangiare in Val D’ Orcia

Fin dal Rinascimento la Val D’ Orcia veniva descritta come il luogo che meglio esprime l’equilibrio tra uomo e natura.
Non vi sarà difficile capire cosa volessero intendere tali artisti, proverete un armonia interiore, vi innamorerete di uno dei luoghi più affascinanti del mondo.
Questi luoghi sono meta senza tempo, rivelatrici di panorami che tolgono il fiato. Un viaggio classico, che rimane ben impresso nella memoria.

La Val d’Orcia, connubio di arte e paesaggio, spazio geografico ed ecosistema, è l’espressione di meravigliose caratteristiche naturali e di antichi borghi medievali. Variabile la sua natura e i suoi colori nelle varie stagionalità dell’ anno, variabile anche il cambiamento tra il paesaggio duro, accidentato delle crete e quello più morbido delle colline dove la macchia mediterranea, i vigneti, gli uliveti, le coltivazioni si scambiano e si intersecano in affreschi di rara bellezza.
Le cose da fare da queste parti sono molteplici, dai bagni nelle terme di acqua calda, visitare i musei, fotografare la natura e visitare i più bei borghi della Toscana. Ovvio tappa fondamentale, sedersi comodamente a tavola tra buon cibo e ottimi vini.

Ma vediamo ora i borghi che costituiscono questa meravigliosa valle, non che i paesi più belli di cui meritano sicuramente una visita sono i seguenti comuni: Castiglione d’Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani e San Quirico d’Orcia sono i cinque splendidi comuni che hanno scelto di dare vita al Parco della Val D’Orcia. Altri paesi e affascinanti località che ne fanno parte sono poi: Contignano, Monticchiello, Bagno Vignoni, Rocca d’Orcia, Campiglia d’Orcia, Bagni San Filippo, Vivo d’Orcia.

Una vacanza in Val d’ orcia è un viaggio speciale fatto di dolci sapori e paesaggi meravigliosi che non potrai mai dimenticare. Le più belle foto della Toscana vengono proprio da questo paradiso!

Cosa Mangiare in Val D’ Orcia

Tutta l’area è incredibilmente ricca di prodotti locali di grande qualità come il favoloso pecorino di Pienza, (rinomato e squisito formaggio di pecora, prodotto con il latte dei soli animali cresciuti ed allevati nella colline circostanti) l’intenso olio di oliva, il delizioso vino come il Brunello di Montalcino, il Vino Nobile di Montepulciano ed il Rosso d’Orcia, giusto per menzionare alcuni tra i vini più conosciuti e famosi al mondo seguono ancora prodotti di antica e lunga tradizione, lo zafferano, i funghi, i tartufi, la selvaggina e tantissime altre specialità.