Lo so, sicuramente non è il periodo migliore per proporvi un viaggio per tutta l’ Italia, ma la mente può fare grande viaggi e i sogni possono iniziare a collezionarsi per un futuro più libero e spensierato.
Lo sapevate che in Italia vi è il sentiero escursionistico più lungo del mondo? Per percorrerlo tutto occorrono circa nove mesi.
Nonostante l’Italia sia un paese piccolo rispetto ad altri, è proprio qui che si trova il sentiero escursionistico più lungo del mondo, nato dall’unione di alcune grandi vie sentieristiche già pre-esistenti: la Grande Traversata delle Alpi in Piemonte, lunga circa 1000 km; l’Alta Via dei Monti Liguri in Liguria (44 tappe per oltre 400 km); le 28 tappe della  Grande Escursione Appenninica in Toscana e in Emilia Romagna (425 chilometri); e il Sentiero del Brigante in Calabria, con le sue nove tappe (120 km di lunghezza). In totale, quasi 7000 chilometri che attraversano l’intero Arco Alpino, partendo da Trieste fino alla Liguria, e che proseguono lungo gli Appennini fino alla Calabria per poi toccare le cime della Sicilia e la Sardegna.

Suddiviso in 400 tappe, il Sentiero Italia attraversa 20 regioni e 6 siti naturali Unesco. Parte dalla Grotta Gigante a Sgonico, nei pressi di Trieste, e termina a Santa Teresa di Gallura. L’Italia è un paese che grazie alla sua forma e soprattutto alla sua morfologia, si presta perfettamente all’attività escursionistica con un’offerta incredibile di varietà di paesaggi, di climi, ambienti e culture che si attraversano.

L’idea di realizzarlo la ebbe nel 1981 il giornalista, fotografo ed escursionista Riccardo Carnovalini, che la concretizzò poi nel 1983 insieme ad altri esperti. Nel 1995 lungo questo affascinante percorso migliaia di appassionati parteciparono alla prima edizione di CamminaItalia.

Sul sito sentieroitalia.cai.it è disponibile l’elenco degli itinerari mappati in tutta la Penisola, con la descrizione delle caratteristiche, la lunghezza, il dislivello, la difficoltà, il tempo di percorrenza e i punti di interesse che si incontrano lungo il percorso.