Gelateria Carabè: il vero gelato siciliano artigianale in Valdarno

0
102

A Piantravigne, frazione di Terranuova Bracciolini, in Valdarno, nel 2013 nasce la gelateria Carabè, immersa tra gli alberi dello storico frutteto e le famose “balze” di argilla, in un mondo rurale pacifico immerso nel verde di una Toscana che qua ha quasi i connotati di una vecchia frontiera americana da western.


Antonio Lisciandro. il proprietario della Gelateria Carabè, è arrivato dalla Sicilia 26 anni giungendo a Firenze, facendo scoprire la vera granita siciliana ai fiorentini. Ha aperto la sua prima gelateria toscana in Via Ricasoli, proprio dietro il Duomo. Si è fatto subito conoscere, anche dai tanti turisti, come l’artigiano sperimentatore del gelato. Seleziona solo ingredienti sani e naturali, senza scendere MAI a compromessi, sperimentando nuovi gusti che poi realizza senza mai tradire la qualità e la tradizione.

“Fa conoscere ai fiorentini e ai turisti le vere granite, quelle che rappresentano nel sapore e nel profumo le materie prime utilizzate”.

Arriva a Forte dei Marmi nel 1998 replicando la formula del successo di via Ricasoli. Sente poi il bisogno di qualcosa di nuovo. E così nel 2013 nasce il Parco Carabè. Apre quindi  l’Officina del Gelato, l’angolo in cui Antonio dà libero sfogo alla sue golose fantasie, tramutandole in un gelato unico. Un luogo incantato dove divertirsi, imparare, ma soprattutto assaporare la qualità del vero gelato artigianale tradizionale.

Leggi l’intervista ad Antonio Lisciando su Valdarno a Tavola

Gelateria Carabè – Strada Comunale di Piantravigne, 64, 52028 Terranuova Bracciolini AR