Mangiare a Pescara, dagli arrosticini ai piatti di mare 

0
306

I migliori ristoranti dove mangiare a Pescara secondo noi. La città di D’Annunzio vanta una cucina semplice, gustosa, ricca. Dai celebri arrosticini ai piatti di carne e di mare.

Ecco una selezione dei migliori ristoranti dove mangiare a Pescara fatta dalla nostra redazione, locali dove le buone forchette possano dare libero sfogo alla propria passione enogastronomica.

MANGIARE A PESCARA: SALUMERIA DI PESCE

In pizza Muzi, cuore della città, si trova Salumeria di Pesce, ex trattoria trasformata ora in uno spazio all’interno del mercato coperto cittadino. Lo chef chef Lorenzo Cigliano propone panini di pesce abbinati a cocktail come col gin tonic, pesce spada e tonno affettati, salsicce di pesce, taglieri di affettati o panini con la porchetta “gourmet”. Aperitivi accompagnati da musica, piatti all’apparenza semplici ma saputi accostare con qualità ed esperienza da questo chef favoloso.

MANGIARE A PESCARA: IL CORALLO

Fronte mare, su viale Primo Vere, 71, Il Corallo si trova proprio all’interno di uno stabilimento. La famiglia  Pacchione propone ubna cucina che segue le stagioni e utilizza in gran parte il proprio pescato. Alici marinate, polpette di merluzzo, cozze e cannolicchi gratinati, moscardini al tegame, sgombro e palamita con cipollotto, lumaconi di mare con peperone e pomodoro, seppie arrosto con carciofi, scampi bolliti, sauté di cozze e vongole compongono solo una parte dell’eccellente antipasto di crudi. Tra i primi le linguine al sugo di granchi pelosi, tra i secondi la razza al pomodoro.

MANGIARE A PESCARA: MASTRO CIBO E CUCINA

Nel cuore di Pescara si trova Mastro Cibo e Cucina, questo locale dalla cucina tradizionale rivisitato dal giovane chef Roberto Mastrocola. I piatti tipici proposti sono baccalà, papera o i buoni tortelli ripieni di ricotta di pecora con fonduta di Canestrato di Castel del Monte, pepe, limone e menta. Trattoria moderna abruzzese con piatti freschi di stagione cucinati con la tecnica dell’alta ristorazione.