LUGLIO IN MONTAGNA.. CHE PASSIONE!

0
264

La montagna in estate.. la neve si scioglie e il sole scalda le lunghissime giornate.

Abbiamo pensato per voi alcune mete speciali, dal Nord al Sud dell’Italia, che vi faranno riscoprire quanto è bella la vita su in montagna!

Dalle Alpi alle Dolomiti, passando per gli Appenini, fino ad arrivare all’Etna aprite gli occhi e i polmoni, l’avventura comincia!

ALPE DI SIUSI

Avete in mente una vacanza fatta di piacevoli giornate al fresco e in mezzo a paesaggi che vi lasceranno senza fiato.. Ecc

 

o il posto perfetto: l’Alpe di Siusi e il profilo inconfondibile dello Sciliar, simbolo dell’Alto Adige, vi faranno dimenticare lo stress e la frenesia cittadina. Distendetevi sui prati verdi 

ad ammirare i profili delle Dolomiti oppure, se siete amanti del brivido, lanciat

evi in volo in parapendio, per un’esperienza che non dimenticherete. Una sosta in uno dei rifugi o in un maso è d’obbligo e poi riprendete il cammino, ma tenete gli occhi ben aperti, potreste incontrare streghe e spiritelli che abitano boschi e pascoli di questo luogo magico, sospeso tra realtà e fantasia.

GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA

Nel cuore dell’Abruzzo, il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga vi stregherà per per la sua natura selvaggia e quasi completamente incontaminata, con specie animali e vegetali rarissime e con gli ottimi prodotti locali, dai famosi arrosticini allo zafferano di Navelli; dalle lenticchie di Santo Stefano al canestrato di Castel del Monte. Non perdete per niente al mondo le notturne sul Corno Grande, molto frequenti nel periodo estivo: scegliete una base d’appoggio in uno dei rifugi presenti, come lo storico Franchetti, e poi godetevi miriadi di stelle che illumineranno i vostri passi. Ve lo assicuriamo, aspettare l’alba a 2.912 m di altezza: il sole che sorge dall’Adriatico vi ripagherà di tutto lo sforzo!

PARCO NATURALE SIRENTE VELINO

 

Chi ama l’avventura e l’emozione della vetta non può prescindere dalla scalata del Sirente, in Abruzzo, con possibilità di escursioni di ogni tipo e livello di difficoltà. Provate qui il Nordic Walking o l’Orientering, la disciplina di origini scandinave che insegna come orientarsi nella natura, usare la bussola e leggere le cartine. Nel cammino potreste imbattervi in una delle 12.000 specie di Genziana, da cui si ricava l’ottimo distillato che assaggerete nei ristoranti dei borghi circostanti. Ci sono tanti paesini con siti ricchi di storia e tradizioni, che aspettano solo di essere esplorati: dal sito archeologico di Alba Fucens passando per Celano, col suo castello medievale, fino a Ovindoli, che anche d’estate riempie i suoi vicoli di musica, turisti e vino buono.

LE TRE CIME DI LAVAREDO

Nelle Dolomiti di Sesto, nel Parco delle Tre Cime, questi scenografici obelischi rocciosi sono catalogati tra le meraviglie naturali più note nel mondo dell’alpinismo e del ciclismo, tanto che il rifugio Auronzo è stato più volte il punto d’arrivo del Giro D’Italia. Formate da roccia calcarea dolomia, le Tre Cime offrono, specie in estate, un paesaggio mozzafiato e una quantità vastissima di cose da fare e da vedere. 

CERVINIA

Sotto l’inconfondibile piramide di granito del Cervino, un paradiso naturale vi si aprirà davanti agli occhi: Breuil-Cervinia è oggi, insieme a Courmayeur, il centro turistico più rinomato della Valle d‘Aosta,

 con impianti all’avanguardia e possibilità di dedicarsi a ogni tipo di attività, dal Downhill, per i più audaci, fino al Nordic Walking. E per chi proprio non riesce a rinunciare allo sci, in questa località si scia anche d’estate, grazie agli impianti che permettono di raggiungere i ghiacciai di Plateau Rosa e del Ventina e si può praticare anche snowboard e freestyle nel Gravity Park.

ETNA

E per finire, non vorrete mica perdervi un’escursione sull’Etna? Dichiarato Patrimonio dell’Umanità e situato in un territorio pieno di fascino e ricco di storie e leggende sin dalla mitologia classica, l’Etna, con i suoi 3.343 metri di altezza, è il vulcano più grande dell’Europa e uno dei più attivi del mondo. Il Parco dell’Etna è vivace e frequentato in ogni stagione dell’anno e offre infinite possibilità di divertimento e di sport: dalla speleologia, grazie alle numerose grotte vulcaniche, fino al trekking. Vi consigliamo una bella escursione con tanto di picnic ai sapori di Sicilia, per un’esperienza a 360°.