A Trasimeno Blues la finale di European Blues Challenge

0
339
European Blues Challenge Trasimeno Blues

A Trasimeno Blues la finale di European Blues Challenge

Trasimeno Blues ospiterà la finale italiana dell’European Blues Challenge sabato 2 novembre all’auditorium di Passignano sul Trasimeno (ore 21.00 – ingresso gratuito)

Concerti Blues anche alla Darsena Music Club di Castiglione del Lago il 1° novembre con Dead ShriMp ed Ettore Cappelletti Trio ed il 2 Novembre con una grande jam session finale coordinata dalla Rico Blues Combo

Trasimeno Blues è entusiasta di ospitare l’importante finale italiana dell’European Blues Challenge, il Blues Contest più importante a livello europeo e divenuto in tempi brevissimi (nel 2014 si conclude a Riga la quarta edizione) l’appuntamento più prestigioso per l’intera comunità Blues europea. L’evento, organizzato in collaborazione con l’European Blues Union Italia, si terrà il 2 novembre 2013 presso l’Auditorium Urbani di Passignano sul Trasimeno, culla del Blues umbro da ben 18 anni. Dalle ore 21.00 saranno 6 le band che si alterneranno sul palco per contendersi l’acceso alle finali dell’11 e 12 aprile a Riga, Capitale Europea della Cultura 2014: Reverend & The Lady, Marco Pandolfi Trio, Dave Moretti Blues Revue (vincitori delle Selezioni “Nord Italia” ) e Mandolin Blues, Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo e The Blues Queen (vincitori delle Selezioni “Centro –Sud Italia”).

reverend & the ladyLa finalissima italiana dell’European Blues Challenge sarà anticipata, la sera del 1° novembre, dai concerti di Dead ShriMp ed Ettore Cappelletti Trio alla Darsena Music Club di Castiglione Del Lago (ore 22.30). Sempre alla Darsena si svolgerà, a conclusione della giornata del 2 novembre, una grande jam session finale coordinata dai Rico Blues Combo, in un’eccezionale reunion voluta proprio per questa occasione (ore 24.00). Tutti i concerti saranno ad ingresso gratuito.

Il 2 novembre inoltre, alle ore 16.00, presso la Sala Conferenze della Chiesa di San Rocco a Passignano, si terrà l’Assemblea dell’European Blues Union Italia, cui parteciperanno i tanti operatori italiani del Blues che fanno parte del network europeo. L’European Blues Union riunisce infatti i professionisti del Blues attivi in Europa. Promotori di festival, organizzatori di tour, agenti, riviste specializzate, conduttori radiofonici, etichette discografiche, distributori, clubs etc. si occupano di mantenere una scena dinamica e vitale caratterizzata da idealismo, impegno personale e passione per la musica onesta e artigianale. Queste attività di promozione del Blues si scontrano generalmente da sole contro i confini dei propri paesi. Dal bisogno di condividere i propri progetti con gli altri operatori del settore è nato questo network europeo che ha lo scopo di rafforzare e dare maggiore visibilità alle singole iniziative, con l’obiettivo generale di promuovere il Blues in Europa.

Mandolin Blues

 

GLI ARTISTI:

Reverend & the Lady: Mauro Ferrarese e Alessandra Cecala presentano “Chapter Two” secondo disco che propone una selezione eterogenea di musica popolare prebellica del sud degli States con sonorità dal Country Blues al Folk Ol’Time.

Marco-PandolfiMarco Pandolfi Trio: “Marco Pandolfi è una stella splendente dell’armonica, un ambasciatore  italiano della tradizione chicagoana che parla fluentemente il linguaggio del Blues” (cit. B.CORRITORE).

Dave Moretti Blues RevueBlues, Swing, Funk & Soul per il brillante quartetto di Torino capitanato da Dave Moretti, considerato dalla critica uno dei giovani armonicisti di rilievo del panorama Blues europeo ispirato dal West Coast Blues Groove.

Mandolin Blues: Il primo disco in Italia interamente dedicato al mandolino Blues, scritto e suonato da Lino Muoio, mandolinista e chitarrista di grande esperienza, da oltre dieci anni attivo sulla scena musicale Blues italiana con la storica band dei Blue Stuff.

angela esmeralda &sebastiano lilloAngela Esmeralda & Sebastiano Lillo: duo che, con voce, chitarra acustica e resofonica e sonagli, evoca il Blues delle origini e un’incessante ricerca tra le note del Soul, con un bagaglio di storie antiche e melodie innovative dal nuovo mondo al vecchio continente.

The Blues Queen: Il progetto rievoca storie nate sul Delta del Mississippi. Strumenti sia acustici che elettrici, slide, washboard e stomp box costituiscono l’essenza del sound della band formata dal chitarrista Mario Federico, dalla voce black di Alessandra Bene e dal bassista di estrazione Rock ed etnica-popolare Marco Cattolico.

Dead ShriMp: valida realtà della brulicante scena romana, la band, battezzata come una canzone del leggendario Robert Johnson, riproduce sia live che nel fiammante primo disco la passione per la musica più scarna, profonda e potente: il Blues delle radici.

Ettore Cappelletti Trio: tre giovani e talentuosi musicisti che ritrovano le proprie radici nella Black Music. Il “beat, prettamente Funk, si intreccia alle radici Soul, Blues e Jazz dei tre musicisti che presentano un repertorio coinvolgente fatto di brani originali e alcune cover interpretate in modo fresco e dinamico.

Rico Blues Combo Reunion: una delle più belle realtà del Blues Made in Italy, con 10 anni di storia e quattro bellissimi album all’attivo (“White Whiskey” nel 1997, “Sleepy Town” nel 2000 “Live at Murphy’s” nel 2002 e “House Of Blues Rags” nel 2005), e più di qualche centinaio di performance dentro e fuori i confini d’Italia, la band eugubina dei Rico Blues Combo si riunisce straordinariamente per questa occasione. Riccardo Migliarini all’armonica e voce, Maurizio Pugno alla chitarra, Mirco Capecci al basso e Giuliano Bei alla batteria condurranno una grande e festosa jam session finale.

trasimeno blues

European Blues Union

Informazioni:

Tel.Fax: 075 827096

(dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00)

www.trasimenoblues.it

www.ebuitaly.it

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.