In gara i finalisti di Rock In June

0
436

Musica e danza, questa sera premi ai vincitori

Si concluderà questa sera, dopo quattro giorni di performances  artistico-musicali, la 9° Edizione di ROCK IN JUNE, caratterizzata quest’anno dall’abbinamento alla manifestazione principale, di un concorso collaterale di danza, che ha avuto il pregio di potenziare il livello estetico e i contenuti dello spettacolo principale.
Ottimo anche ieri sera il livello dei gruppi e dei cantanti, che si sono esibiti sul palco del “Verde Attrezzato di San Venanzo”,  e che hanno manifestato prerogative non solo tecnico-musicali, ma sensibilità verso temi dell’attualità sociale e politica.
Sorpresa non gradita della “Nuvoletta di Fantozzi”, proprio sul palco del Festival, alle 21.30, quando tutto era pronto per iniziare. Pericolo scongiurato di li a poco, quando la pioggia benevolmente è cessata, e il palco e le attrezzature subito ripristinate ed asciugate nel giro di 20-30 minuti, con il contributo di molti tra i concorrenti, soprattutto ballerini, che di li a poco si sarebbero dovuti esibire.
“Passata è la tempesta: odo augelli far festa, e la gallina, tornata in su la via, che ripete il suo verso”. Dopo la pioggia, c’era quella stessa atmosfera, di ritorno “al lavoro usato”, così bene espressa nell’opera di Giacomo Leopardi.
Anche ieri sera, lo show-man e conduttore televisivo Roberto Mattioli, forte della sua presenza anche in RAI, ha dato il meglio di se, coordinando lo staff della regia, con le molteplici esigenze intervenute durante lo spettacolo. Ha sostenuto, anche la giovane Miss Marocco 2010, Monia El Khalfane, finalista anche di Miss Italia nel Mondo, dove si è classificata 3° assoluta, poiché colpita da un leggero stato influenzale, in una delle sue prime esperienze in qualità di co-conduttrice.
Terminata oltre la mezzanotte la manifestazione, Roberto e Monia hanno dato corso alla lettura dei finalisti del concorso. Accedono questa sera alla finale i seguenti gruppi e cantanti:
Anonima Straccioni,Andy Gee,NBD,Tritonia in Sa Mareata,Old fire,My bad,Funk hat  Sister,Matteo della schiava,Damiano Lillini,Lorenzo Artegiani,Simona Pitardi,Sound of soul,Times loser,Deva,Gaetano Nicoletti,Road Rolles Band,Joe’Well,Pino Arco.
Il primo premio, consiste in una produzione discografica e Trofeo Carispo  oltre a Serigrafie dedicate al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia . Vari riconoscimenti saranno assegnati agli altri gruppi o cantanti che si sono particolarmente distinti nell’esecuzione delle loro brani per interpretazione, espressività e freschezza, oltre al premio della Critica e al premio Poldo Corinti.
Nel concorso di danza, concomitante con Rock in June, sono giunti alla finale di questa sera, i seguenti gruppi di ballo:
Fabio e Antonella, Stefano e Valentina, Simone e Sara, Shake it, Sh-beat, Carla Binaglia 2, Annarita Campa-Randa, Scopetta Capoccia, Paolo Rinaldi, Emanuele e Lucrezia, Butterfly, Raw Beat.
Al primo classificato del concorso di danza, sarà assegnato un premio di 500 Euro.
Invitiamo tutti a sostenere, con la loro presenza, tanti giovani talenti, che meritano il  nostro sostegno e il nostro riconoscimento.

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.