Todi International Music Masters 2015 | 27 luglio – 9 agosto

0
322

Todi International Music Masters 2015 

Concerti e lezioni di piano di tre grandi interpreti. Per due settimane, dal 27 luglio al 9 agosto, Todi diventa la capitale della musica di qualità. Tre concerti di sera in piazza, dal 27 al 29 luglio. Recital e esibizioni pubbliche i 30 giovani pianisti internazionali

Prima edizione del Todi International Music Masters, una esperienza unica nel suo genere: per due settimane, dal 27 luglio al 9 agosto, Todi diventerà la capitale della musica di qualità, in una alternanza di lezioni private e masterclass pubblici, nel segno della qualità degli strumenti e dei loro interpreti.

Tre pianisti di fama internazionale, considerati tra i migliori insegnanti di pianoforte del panorama mondiale, suoneranno insieme a 30 giovani pianisti di livello avanzato selezionati in vari paesi del mondo.

Gli allievi si esibiranno in recital e insieme ai loro maestri accompagnati dall’Orchestra Giovanile Napolinova diretta da Mariano Patti.

Il concerto di apertura della manifestazione si terrà alle 21.00 di lunedì 27 luglio. Protagonista assoluto sarà Antonio Pompa Baldi, pianista di fama internazionale, nato e cresciuto a Foggia ma residente negli Stati Uniti, dove è titolare della cattedra di esecuzione pianistica presso il Cleveland Institute of Music. Pompa Baldi è vincitore di numerosi premi internazionali e ha suonato nelle più importanti sale da concerto del mondo, da Londra, Tokio, Seoul, Los Angeles, Philadelphia, Kiev, Auckland, Hong Kong e Pechino, dove ha tenuto corsi di perfezionamento al Conservatorio Centrale Cinese e è stato nominato anche professore onorario.

Il secondo concerto si terrà il giorno dopo, alle 21.30. Tuderti e turisti potranno ammirare la straordinaria  abilità di Alexander Korsantia, professore di piano al New England Conservatory e direttore artistico del festival “From Easter to Ascension” in Georgia. Il Boston Globe ha definito la sua interpretazione dei “Quadri da un’esposizione”, la composizione per pianoforte più famosa di Musorgskij, “una esibizione che potrebbe surclassare tutte quelle finora ascoltate”.

Di altissimo livello anche il protagonista del concerto pubblico di mercoledì 29 luglio: l’argentino Eduardo Delgado, artista Steinway, ha vinto il premio  Vladimir Horowitz e insegna pianoforte alla California State University.

I trenta giovani pianisti riceveranno i loro diplomi di partecipazione al Todi International Music Masters l’8 agosto, durante la cerimonia di chiusura della manifestazione.

Una esperienza di marketing territoriale, costruita attraverso il linguaggio universale della musica, che rafforza l’immagine internazionale di Todi e il fascino di una città di straordinaria bellezza che negli Stati Uniti è ancora conosciuta come “la più vivibile al mondo”.

Per informazioni:

organizzazione@todimusicmasters.com

www.todimusicmasters.com