Guida ai concerti dell’estate 2019 in tutta Italia

0
174

La stagione dei concerti estivi è finalmente iniziata. Vi accompagnamo attraverso un tour musicale in questa estate 2019… Buon ascolto!

Iniziamo dalla nostra bella capitale con il Rock in Roma.

Quest’anno il festival capitolino, che si svolge principalmente all’ippodromo delle Capannelle, punterà soprattutto su nomi dell’hip hop nostrano come Salmo (12 luglio), Gemitaiz (4 luglio) e Carl Brave, ma anche su Thegiornalisti (che suoneranno al Circo Massimo il 7 settembre), Calcutta e Subsonica. In cartellone ci sono anche un paio di nomi stranieri interessanti: James Blake (2 luglio) e i Kraftwerk (27-28 giugno) si esibiranno al Teatro romano di Ostia Antica, mentre il portoricano Bad Bunny, campione della latin trap, sarà a Capannelle.

All’interno della rassegna Roma Summer Fest saliranno sul palco il leader dei Radiohead Thom Yorke (21 luglio), Angélique Kidjo (24 luglio), Apparat (2 agosto), Ben Harper & The Innocent Criminals (13 luglio), Cinematic Orchestra e altri.

Lo stadio Olimpico invece, ospiterà grandi nomi della musica pop: Ed Sheeran, Laura Pausini e Biagio Antonacci (29 giugno), Ligabue (12 luglio) e i Muse (20 luglio).

A Villa Ada Roma Incontra il Mondo  i Deus (9 luglio) che rifanno il loro disco The ideal crash, ma spiccano anche Garbage (8 luglio), Calexico and Iron & Wine (24 luglio), Massimo Volume + Giardini di Mirò (7 luglio), e Tinariwen (3 luglio).

Dalla capitale saliamo fino a Milano e concentriamoci sul Milano Rocks che si terrà appena fuori città, nell’Area Expo di Rho, il 30 e 31 agosto: gli headliner sono Florence + The Machine e i Twenty One Pilots, con spalle di tutto rispetto come The 1975 e soprattutto il genietto pop Billie Eilish.

Vasco Rossi a San Siro con ben sei date (1-2, 6-7 e 11-12), ma l’impianto ospiterà anche Ligabue (28 giugno), Ed Sheeran (19 giugno), Laura Pausini e Biagio Antonacci (4-5 luglio) e i Muse (12-13 luglio).

All’Ippodromo Snai San Siro, si tiene invece la rassegna Milano Summer Festival, che ha ospitato i Metallica e ospiterà il ritorno del glam con i Kiss (2 luglio).

Il Carroponte di Sesto S. Giovanni, fa colpo grosso con il rap di A$AP Rocky e Octavian (17 luglio).

Torino ed il Piemonte non si fanno di certo superare dalle due principali mete musicali italiane.

Al Todays Festival a Torino(23-24-25 agosto) l’ appuntamento è nell’area all’aperto del locale Spazio 211. Anche quest’anno la line up sarà molto interessante: Beirut, Low, Spiritualized, Cinematic Orchestra e altri.

Il Kappa Futur Festival,  al parco Dora il 6 e 7 luglio, è dedicato agli appassionati di elettronica. Ci saranno producer e dj internazionali come Amelie Lens, Peggy Gou, Modeselektor, The Black Madonna, Nina Kraviz e Carl Cox.

Nella provincia piemontese, al parco della Certosa di Collegno c’è il Flowers Festival (27 giugno-20 luglio), che ospiterà l’unica data italiana di Joan Baez (19 luglio), Yann Tiersen e non solo.

 Dal Veneto quest’anno arriva la novità più interessante dell’estate, l’Home Venice Festival (12-14 luglio).

Dal vivo al Parco San Giuliano di Mestre, una line up molto interessante: i concerti in programma sono quelli di Aphex Twin (12 luglio) Paul Kalkbrenner, Pusha T, Mura Masa, Modeselektor.

Treviso non è da meno grazie al Core Festival (7-9 giugno), sempre organizzato dall’Home e dedicato interamente alla musica italiana: sul palco sono attesi Calcutta, Salmo, Achille Lauro e J-Ax+Articolo 31.

Voliamo nel cuore dell’Italia e vediamo quali date ci propongono le città ed i festival Toscani ed Umbri.

Il Lucca Summer Festival ospiterà l’unica data dei The Good, The Bad and The Queen (20 luglio), il supergruppo guidato da Damon Albarn, al quale si aggiungono Elton John (7 luglio), Ennio Morricone (29 giugno) e un paio di strane accoppiate tipo Giorgia/Janelle Monae (18 luglio).

Il Pistoia Blues (5-10 luglio) nel 2019 festeggia quarant’anni e si porta a casa Ben Harper & The Innocent Criminals (10 luglio), Noel Gallagher’s High Flying Birds (8 luglio) e Thirty Seconds To Mars. Il primo giorno del festival, il 5, sarà a ingresso gratuito.

In Umbria, come ogni anno, non si può prescindere dall’Umbria Jazz, la storica manifestazione di Perugia. Quest’anno nel cartellone spiccano Thom Yorke (20 luglio), Paolo Conte (14 luglio), Lauryn Hill (21 luglio) e King Crimson (18 giugno).

Ai giardini del Frontone, sempre a Perugia, ci sarà invece L’Umbria che Spacca (5-7 luglio), con Motta, Gazelle e Tre Allegri Ragazzi Morti.

Spostiamoci nel sud italia e andiamo in Puglia.

La musica elettronica sarà la protagonista del Viva! in Valle d’Itria (1-4 agosto): tra i nomi di punta Erykah Badu in versione dj set, Jon Hopkins, Gilles Peterson & Mc General Rubbish, Todd Terje, Apparat.

A Taranto il dal 4 al 9 giugno tornerà il Medimex, gli ospiti di questa edizione sono l’inimitabile Patti Smith, Liam Gallagher, gli Editors.

La Sicilia non si fa mancare niente con l’appuntamento estivo all’Ortigia Sound System (24-28 luglio). Il festival, che si tiene nella splendida isola di Ortigia a Siracusa, ospiterà Giorgio Moroder, Neon Indian, Ben Ufo e il collettivo Kokoko!

Il Teatro Antico di Taormina, scenario indimenticabile, quest’anno ci offre Francesco Renga, Francesco De Gregori e i Dream Theater.

L’altra nostra bella isola ci propone, oltre alla fantastica cornice che è la Sardegna, il Red Valley che prende vita nel piazzale Scogli rossi di Arbatax, in provincia di Nuoro, dal 14 al 17 agosto. I primi due ospiti annunciati sono David Guetta (14 agosto) e Salmo (17 agosto).