Umbria Rock Festival 2014: tre giorni di indie, rock e musica elettronica

0
406

Umbria Rock Festival 2014

Stretto un accordo tra l’Umbria Rock Festival e la Provincia di Perugia. Il presidente della Provincia, Marco Vinicio Guasticchi, ha incontrato Yashwant Bajaj, magnate inglese di origini indiane ideatore e organizzatore del festival che si svolgerà dal 1 al 3 agosto a Massa Martana, per mettere a punto una serie di azioni comuni

PERUGIA, 19 giugno 2014 – L’Umbria Rock Festival, per le finalità non solo musicali su cui vuole puntare, sta trovando sempre più interesse e sostegno anche da parte di enti ed istituzioni locali. Dopo il patrocinio di Regione Umbria e Comune di Massa Martana, anche la Provincia di Perugia ha dato “il suo pieno sostegno”, come ha voluto sottolineare il presidente Marco Vinicio Guasticchi che stamani presso la sede dell’ente in piazza Italia a Perugia ha incontrato il magnate inglese di origini indiane dell’alta finanza Yashwant Bajaj, con una lunga esperienza in tema di festival internazionali ed ideatore e organizzatore dell’evento che si svolgerà dal 1 al 3 agosto a Massa Martana. Festival che ospiterà alcuni degli artisti più importanti del panorama musicale europeo.

Bajaj, dopo aver ricordato di essersi innamorato dell’Umbria dove dal 1988 trascorre le sue vacanze per 3 mesi l’anno e di aver comprato otto anni fa una casa a Massa Martana, ha illustrato al presidente Guasticchi e ai funzionari della Provincia Marina Matteucci e Maurizio Terzetti le finalità del suo festival: “Penso che l’Umbria sia uno scenario favoloso ed unico, uno dei migliori che ci sia in Europa, per organizzare un festival di tre giorni come questo ed accogliere tante persone, soprattutto giovani. Conosco poi molto bene la zona ed ho scelto Massa Martana, diversamente da altri centri più conosciuti come Assisi, Perugia e Spoleto, per metterla quindi al centro dell’attenzione”.

Marco Vinicio Guasticchi e Yashwant Bajaj organizzatore dell'Umbria Rock FestivalPunto fondamentale, per Bajaj, è soprattutto quello del “respiro internazionale” della tre giorni con la “ricaduta positiva, sotto il profilo economico e turistico, che si può creare”. “Da studi che conosco molto bene – ha aggiunto – so che sono notevoli gli effetti che un festival di questo tipo può portare”. “Il mio obiettivo è quello di aumentare la visibilità dell’Umbria, visto anche che a Singapore dove vivo molti non la conoscono”, ha proseguito Bajaj, che poi ha sottolineato: “Vorrei fare molto, anche con future edizione del festival, per Massa Martana, per la provincia e per la regione, tutti luoghi che mi stanno molto a cuore”.

“Ringraziamo Yashwant Bajaj – ha affermato Guasticchi – per aver scelto l’Umbria per questa sua suggestiva iniziativa e in particolare Massa Martana, centro molto importante per la regione. Questo è un motivo di grande soddisfazione per la Provincia, che sarà quindi partner operativo per il festival”. Guasticchi ha poi invitato l’ideatore di Umbria Rock Festival ad un ulteriore incontro di approfondimento per mettere a punto ulteriori azioni comuni. Durante la prima stretta di mano di questa mattina è stata anche annunciata la data della conferenza stampa di presentazione dell’evento, a livello regionale, che è in programma il 9 luglio prossimo a Perugia presso la sala Pagliacci della Provincia. 

Info sul Festival

La prima edizione di Umbria Rock sarà un’esperienza musicale unica nel suo genere, tre giorni di indie, rock e la migliore musica elettronica con il pubblico che sarà immerso nel verde e in un’area camping attrezzata nel cuore dei Monti Martani. L’area del festival sorge a pochi km dal centro storico di Massa Martana e viene resa ancor più suggestiva dalla presenza di una spettacolare chiesa edificata tra il VII ed il VIII secolo d.C (Santa Maria in Pantano). L’obiettivo è quello di portare in Italia le atmosfere tipiche dei grandi festival internazionali, con artisti come Basement Jaxx, Kaiser Chiefs, Paul Weller, Peter Hook, James, The Charlatans, The Cribs, The Courteneers e tanti altri. Il Festival è prodotto da Asha Music, una compagnia multinazionale con sede a Singapore impegnata nell’organizzazione e promozione di eventi musicali e festival internazionali, diretta da Yashwant Bajaj padre di Umbria Rock. 

 

Per info: www.umbriarock.it

Umbria Rock Festival 1-2-3 agosto 2014 – Vocabolo Ceceraio, Santa Maria in Pantano, Massa Martana (PG)