L’Urban Club | Optimo Espacio dj set, The Noobs & Nio Live

0
1006

urban music club

Optimo (Espacio)

Web Site www.optimo.co.uk
Facebook  Optimo (Espacio)
Twitter @DjTwitch

#Numbers > Optimo (Espacio)

Venerdì 14 novembre |  Urban Club

Venerdì 14 novembre torna #Numbers, lo spin off del Friday I’m in rock dedicato alle sonorità più elettroniche. Questo venerdì in consolle una delle coppie di Dj più importanti del mondo, capace di influenzare schiere di artisti col loro stile.

Friday, all’Urban Club, per la loro unica data italiana.

Da Glasgow: Optimo (Espacio).

Il loro set eclettico e visionario, capace di spaziare dal post punk alla techno, tra dischi introvabili e grandi classici, 80’s e No new york, House e Funk in un set che difficilmente ascolterete di nuovo.

Da più di 10 anni JD Twitch (fondatore negli anni ’90 della più grande clubnight della storia scozzese: il Pure a Edimburgo ) e JG Wilkes danno vita al progetto Optimo, il cui nome nasce da una canzone dei Liquid Liquid. La cornice sono i nebbiosi club di Glasgow, dove oltre ai grandi live da loro organizzati prendono vita dei party increbili , frutto della loro sapienza del leggere la pista. Optimo inizia così ad essere esportato in ogni angolo del globo, mantenendo quell’attitudine underground che non ha mai compromesso la loro musica. Collezionisti voraci, incredibili, tanto da essere citati tra i più grandi dj della storia da più di una rivista.

OPENING SET: FAB MAYDAY

The Noobs

Facebook The Noobs

Nio

Facebook Nio

Emergenza Live!

Sabato 15 novembre |  Urban Club

Torna l’appuntamento mensile con la musica emergente: uno spazio per le band locali che possono confrontarsi con il palco e il pubblico del live club più amato.

Un modo per supportare la scena alternativa locale e per dimostrare che esiste una qualità molto alta anche tra i cosiddetti “emergenti”.

THE NOOBS

Nati dall’esigenza irrefrenabile di ripercorrere le orme dei grandissimi della musica afroamericana, si lasciano influenzare da volti, suoni, ritmi e personaggi indimenticabili come Aretha Frankiln, James Brown, Marvin Gaye, Nina Simone, la Motown Records.

A Pietro Paris al basso, Luca Cipiciani alla tastiera, Simone Matteucci alla chitarra, Andrea di Cintio alle batteria e alla voce Manuela Pucciarini, si unisce Lucia Brozzetti ai cori. Le varie esperienze poliedriche dei musicisti della band si uniscono al grido di .. “not play it funk, MAKE IT FUNK!!!”

NIO

Oumy N’diaye, voce, ha 20 anni e si è diplomata quest’anno al liceo classico, da circa 2 anni, oltre allo studio di canto, ha iniziato a suonare il pianoforte, frequenta corsi di danza moderna-contemporanea e hip hop. Ibrahima N’diaye chitarra e voce, ha 18 anni, studia canto e da quando aveva 13 anni suona la chitarra, è appassionato di basket, che ha praticato fino a poco tempo fa. Nicola Pitassio, batteria, 16 anni frequenta il Liceo artistico oltre che alla musica è appassionato di disegno. Compongono le musiche e scrivono i testi in inglese delle loro canzoni. Soul, Neo Soul, Funk e Hip Hop si fondono dando vita ad un genere personale ed inedito. Nel 2010 e nel 2011, sono stati accreditati al “Ferrara Buskers Festival”. Nel 2010 sono stati chiamati come ospiti al concorso”Risonanze unplugged” a Padova. Nel 2011 a Perugia, al concorso “Saremo al centro”, si sono classificati al terzo posto. Nonostante la giovane età, è già da tempo che si esibiscono live con successo e considerazione, da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. All’interno dei seminari estivi 2013 della Berklee College of Music di Boston, conoscono Andrea Frascione, tastierista, di 20 anni di Falconara Marittima e Michele Beneforti, chitarrista, 21 anni di Pistoia. Inizia qui il periodo di nuove collaborazioni, con una rosa di musicisti sempre più ampia, con il navigato Roberto Storteaux al basso e una nuova idea di sound, in vista di un loro primo album.

 

Aftershow by Zed & Alex Moments

Powered by www.radiobombay.it

Urban Club

Web Site www.urbanclub.it
Facebook  Urban
Twitter @UrbanPerugia