Al Teatro Lyrick di Assisi va in scena la danza con

“La vie en rose… Boléro”

  • A salire sul palco saranno i danzatori del Balletto di Milano
  • Le coreografie sono di Adriana Mortelliti

Spazio alla danza il prossimo 5 dicembre (ore 21.15) al Teatro Lyrick di Assisi con “La vie en rose… Boléro”. Nell’ambito della stagione “Via col venti” arriva infatti un titolo di punta che registra incredibili sold out tra le coreografie simbolo del Balletto di Milano, che dal 2010 ad oggi è stata rappresentata con successi fuori dal comune in Italia, Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia. ​Direttore artistico Carlo Pesta.

Il primo atto è composto da La vie en rose, un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso ad Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa. I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pieces che raccontano storie di tutti i giorni. ​

  • Balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Yves Montand, coreografia di Adriana Mortelliti. Prima rappresentazione Teatro Coccia di Novara, il 7 novembre 2010

Nel secondo atto il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.

  • Balletto su musica di Maurice Ravel, coreografia di Adriana Mortelliti. Prima rappresentazione Teatro Donizetti di Bergamo il 24 novembre 2012

Prenotazioni: Botteghino teatro Lyrick 075 8044359 (dal lunedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.30)

Siti ufficiali:  www.ballettodimilano.comwww.teatrolyrick.com