Déjà Donné presenta Da Dove Nascono le Stelle

0
328
Giorgio Rossi e Simone Sandroni

Déjà Donné e Sosta Palmizi presentano in anteprima nazionale

da dove nascono le stelle

con Simone Sandroni e Giorgio Rossi

Venerdì 17 aprile ore 21.15 – Teatro Brecht, San Sisto (PG)

“Siamo in un’età dove ogni virtuosismo è velleitario, tuttavia come due vecchi ulivi mostriamo tutto il nostro vissuto nelle radici, nel tronco, nei rami, nelle foglie …”

Il Teatro Brecht ospita all’interno della stagione di teatro contemporaneo La Quinta Stagione 2014/15, lo spettacolo Da Dove Nascono le Stelle, ultima creazione di Simone Sandroni direttore artistico della compagnia Déjà Donné e di Giorgio Rossi co-direttore di Sosta Palmizi.

Forti di una passata esperienza artistica che aveva generato lo spettacolo “Piume”, presentato alla Biennale della Danza di Lione nel 1998 e di alcune performance ed improvvisazioni create insieme fra il 2013 e il 2014, i due artisti si riuniscono nuovamente per quest’occasione, un’opportunità che si sono voluti donare nella ricerca di una storia che fosse realmente la loro, “una storia fatta di storie vere mai accadute, che abbiamo ricercato per tutta la vita e che continueremo a cercare avventurandoci sino al luogo da dove tutto nasce e Da Dove Nascono le Stelle”.

Insieme, con le loro diversità del sentire, essere e manifestarsi nel tempo e nello spazio, i due coreografi, attraverso la danza, esprimono l’indicibile e le emozioni nella loro chiarezza e universalità, pur nella convinzione che “l’arte, al contrario delle droghe, delle ideologie e del concetto di eternità, è la più credibile di tutte le bugie“.

 

* * *

Lo spettacolo è creato e interpretato da Giorgio Rossi e Simone Sandroni

Luci: Cesare Cavezzoli
Costumi a cura di Giorgio Rossi
Testi a cura di Simone Sandroni
Si ringraziano per la collaborazione Elvira Zuñiga Porras e Erica Archinucci
Produzione: Déjà Donné, Associazione Sosta Palmizi

Simone Sandroni è uno dei membri fondatori della compagnia Ultima Vez a Bruxelles e fonda, con Lenka Flory a Praga, la compagnia Déjà Donné. I lavori della compagnia sono stati presentati in 26 paesi in Europa, Asia, nord e sud America. L’artista è regolarmente invitato a dirigere e coreografare per differenti festival, teatri, artisti indipendenti e compagnie internazionali.

Giorgio Rossi ha avuto la possibilità di poter assistere ai lavori di grandi maestri come T. Kantor, P. Brook, P. Bausch, C. Carlson e‚ con alcuni‚ ha imparato l’arte scenica‚ sia come allievo che come interprete. Nel 1984‚ è co–fondatore del collettivo Sosta Palmizi. In questi anni collabora con artisti di altri campi, come: P. Fresu, B. Bertolucci, T. Guilliam, S. Benni, P. Turci, L. Poli, D. Riondino, P. Rossi, Banda Osiris, G. Mirabassi, M. Rabbia, M. Baliani e tanti altri.

 

 

Info e prenotazioni:

Botteghino Teatro Brecht: Tel 075.5272340 www.teatrobrecht.it | Email: fontemaggiore@fontemaggiore.it
Prenotazioni telefoniche: Fontemaggiore / Tel 075.5286651 – dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16
BIGLIETTI: Intero € 12 | Ridotto* € 9 *(sotto i 26 e sopra i 60 anni)

International contemporary dance company

www.dejadonne.com

Facebook Déjà Donné