Il Cinema Metropolis di Umbertide raddoppia con una seconda sala al Museo delle Ceramiche

Sabato la cerimonia d’inaugurazione del primo cinema italiano all’interno di un museo

L’appuntamento è per sabato 16 febbraio alle 17.00, quando l’Umbria sarà protagonista di una significativa “prima volta” in ambito culturale. In occasione del decimo anno di attività del Cinema Metropolis di Umbertide, infatti, verrà inaugurata una seconda sala, allestita nella splendida cornice del Museo delle Ceramiche Rometti. Un nuovo canale per fare cultura che nasce all’interno della Fa.Mo., la Fabbrica Moderna, in Piazza Carlo Marx.

Un progetto ambizioso e innovativo, in linea con le più avanzate tendenze mondiali che vedono i musei trasformarsi in centri culturali a 360 gradi. Da luoghi di conservazione di un patrimonio a centri di produzione di nuovi stimoli e nuova cultura. Il Museo Rometti, che già da qualche mese è stato rivitalizzato da numerose iniziative didattiche e culturali organizzate al suo interno, è stato dotato di un proiettore di nuova generazione, di uno schermo e delle sedute necessarie per trasformarlo in una seconda sala da 50 posti che verrà sempre gestita dallo staff del Metropolis.

Sabato, dopo l’inaugurazione e il brindisi previsti per le 17.00, è in programma una proiezione a sorpresa (alle 18.00) così da permettere ai presenti di provare in prima persona l’esperienza. La programmazione futura sarà in linea con la straordinarietà della location, quindi incentrata sulla qualità privilegiando film d’arte e produzioni indipendenti. Il tutto senza tralasciare la proiezione di opere in lingua originale e di pellicole ad hoc per i più piccoli, ampliando così notevolmente le proposte del cinema Metropolis. Il museo intanto continuerà ad essere utilizzato anche per presentazioni, convegni e incontri culturali di varia natura.

L’iniziativa è resa possibile dall’impegno dall’Anonima Impresa Sociale, società cooperativa gestore del cinema Metropolis dall’agosto del 2017 oltre che del PostModernissimo di Perugia. Indubbiamente prezioso il sostegno del Comune di Umbertide e il contributo delle Ceramiche Rometti, nella persona del proprietario Massimo Monini. L’Anonima Impresa Sociale, che ha iniziato il suo percorso nel 2014, è stata premiata da Federculture con il “Premio alla cultura di gestione per le imprese culturali 2017” e si è aggiudicata il “Premio Carlo Lizzani 2018” alla 75esima Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia.

PostModernissimo
Via del Carmine 4, Perugia
075 966 4527
info@postmodernissimo.com

Per ulteriori informazioni:
comunicazione@postmodernissimo.com