I personaggi creati da Charles Addams negli anni Trenta prendono vita sul palco del Teatro Lyrick di Assisi nella commedia musicale

“La Famiglia Addams”

Appuntamento il 12 marzo con l’eccentrica e macabra famiglia americana, protagonista di film, serie tv e strisce a fumetti famosa in tutto il mondo per il brillante umorismo nero, i travolgenti paradossi e la pungente satira di costume

Dopo il grande successo di pubblico e di critica della scorsa stagione, torna a calcare la scena teatrale italiana “La Famiglia Addams”, commedia musicale che arriverà sul palco del Teatro Lyrick di Assisi il prossimo 12 marzo alle ore 21.15.

Lo spettacolo, basato sui personaggi creati da Charles Addams, con musica e liriche di Andrew Lippa e libretto di Marshall Brickman e rick Elice, vedrà protagonisti Gabriele Cirilli, interprete del capofamiglia Gomez, Pamela Lacerenza nelle vesti della gelida moglie Morticia, Rosy Messina e Alfredo Simeone nei panni rispettivamente di Mercoledì e Pugsley, i due figli, Umberto Noto (zio Fester), Claudia Campolongo (La nonna), Filippo Musenga (Lurch), Andrea Carli (Mal Beineke), Mary La Targia (Alice Beineke) e Giuseppe Orsillo (Lucas Beineke).

A firmare la regia è Claudio Insegno (“Spamalot”, “Hairspray”, “Kinky Boots”), coreografie e musiche sono firmate rispettivamente da Valeriano Longoni e dal maestro Angelo Racz.

La Famiglia Addams racconta una storia originale, che in realtà è l’incubo di ogni padre. In un’enorme e fatiscente villa di stile vittoriano, decisamente sinistra, vive una ricchissima famiglia: la Famiglia Addams, appunto. La primogenita Mercoledì, la principessa delle tenebre, è ormai diventata una piccola donna e come spesso accade in adolescenza, si è innamorata di un giovane ragazzo, dolce, intelligente, cresciuto in un’ordinaria, famiglia rispettabile. Spaventata dalla possibile reazione della madre, Mercoledì decide di confidarsi con il padre Gomez Addams che si vede costretto a fare una cosa che non ha mai fatto in vita sua: mantenere un segreto alla sua amatissima e fascinosissima moglie, Morticia. Tutto procede tranquillamente fino a quando improvvisamente qualcuno decide di imbastire una cena di gala per il fidanzato della giovane.

Info e prenotazioni:  www.teatrolyrick.com – 075 804 4359 (dal lunedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.30)