Natale in casa Cupiello

0
284
Natale in casa Cupiello di Eduardo De Filippo Natale in casa Cupiello di Eduardo De Filippo

Natale in casa Cupiello

di Eduardo De Filippo

al teatro Secci di Terni e al Manini di Narni

Natale in casa Cupiello, una delle commedie più famose di Eduardo De Filippo, quella che la versione televisiva del 1977 ha consegnato alla memoria collettiva in un’edizione di riferimento imprescindibile, da martedì 12 a giovedì 14 novembre sarà al teatro Secci di Terni, con due repliche sabato 16 e domenica 17 novembre in pomeridiana alle 17- al teatro Manini di Narni.

Interpretato e diretto con assoluto talento da Fausto Russo Alesi – nella cui carriera di interprete si leggono i nomi di Nekrosius, Ronconi, Sieni, Sinigallia – il capolavoro eduardiano è trasformato in un “assolo”. Una scelta ponderata, che ha richiesto un attento lavoro di adattamento: ne risultano un’incredibile fedeltà al testo originale e l’effetto straniante di un unico interprete “posseduto” da tutti i personaggi della commedia, che in effetti è una commedia dell’autoillusione, della “non comunicazione” della solitudine, anche se ne è protagonista una famiglia. Il padre, Luca Cupiello, è uomo mite e vive convinto che tutto vada bene. In realtà, complice la moglie Concetta, non vede una serie di dolorose catastrofi: il fallimento professionale dei suoi figli, il naufragio del matrimonio della figlia che ha un amante… Luca preferisce perdersi nel presepe, che ama preparare con cura, invece di reagire. Quando a Natale scoprirà il reale stato delle cose avrà un crollo, ne morirà addirittura, illudendosi ancora, nell’ultimo istante di vita, che tutto si sia ricomposto.

«Ho scelto di utilizzare il mio corpo come unico strumento per suonare questo dramma dell’io e della solitudine, – dice Alesi – immaginando uno spettacolo d’evocazione tra il sonno e la veglia, tra la vita e la morte, tra lucidità e delirio, tra memoria e presente, tra il palcoscenico e la platea, ossessionato dalle domande: “Te piace o Presebbio?”, “Addo’ sta’ o Presepio? ».

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 19. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

È possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

NATALE IN CASA CUPIELLO

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.