Venerdì 29 e sabato 30 aprile, alle ore 21.15 “Hello dolly!” al Teatro Lyrick

0
257

Il più musical di tutte le operette per una grande chiusura di stagione

“Hello dolly!” al Teatro Lyrick

Sul palcoscenico assisano l’esilarante produzione di Corrado Abbati

Assisi, 22 aprile 2011 – Venerdì 29 e sabato 30 aprile, alle ore 21.15, il Teatro Lyrick di Assisi chiude in bellezza la stagione teatrale 2010/2011, LA STAGIONE DELLE MERAVIGLIE, con il più musical di tutte le operette: “HELLO DOLLY!“.

Lo spettacolo, con il libretto di Michael Stewart e la musica e le liriche di Jerry Herman, è stato rappresentato per la prima volta al St. James Theatre di New York il 16 gennaio del 1964.

La versione che calcherà le scene del Teatro Lyrick di Assisi è stata tradotta e adattata da Corrado Abbati, che ne cura anche la regia. E’ Antonella Degasperi a interpretare Dolly Levi, la vedova instancabile e intermediaria di matrimoni, dando vita al personaggio noto al grande pubblico per l’interpretazione magistrale di Barbra Streisand nell’omonimo film di Gene Kelly del 1969. Le scene sono di Stefano Maccarini, le coreografie di Giada Bardelli e i costumi di Artemio Cabassi.

La trama dello spettacolo racconta delle strategie amorose che l’interprete, Dolly Levi, mette in piedi per raggiungere il suo unico scopo, sposarsi in seconde nozze con Orazio Vandergelder, un ricco e parsimonioso commerciante di mezz’età, proprietario di un negozio di colori e vernici. La storia ha un ritmo comico e brioso e il pubblico viene conquistato da equivoci esilaranti, sorprendenti colpi di scena, e romantiche parentesi sentimentali.

“Hello Dolly!” è uno dei più grandi musical di tutti i tempi” spiega il regista Corrado Abbati “solo in occasione del debutto di Broadway superò le 3.000 repliche, facendo incetta di premi e stabilendo il record con ben 10 Tony Award (gli Oscar del teatro). Il brano del titolo diventò ben presto una hit internazionale, soprattutto in seguito all’interpretazione che ne fece Barbra Streisand. Il film interpretato dalla poliedrica artista, infatti, conquistò il pubblico di tutto il mondo e vinse e diversi Premi Oscar. Nel mettermi alla regia di questa nuova produzione, ho preso spunto dalla simpatia e dall’esuberanza straripante del testo e della musica, ponendo l’accento sul brio dei dialoghi, sull’energia delle coreografie e sull’eleganza dei costumi e delle scene. L’ambientazione della messa in scena è quella di un’ epoca spavalda e carica di sogni, anni scatenati e segnati dalla forte impronta dell’alta moda, da un’esuberante voglia di vivere e da una fantasia e un’allegria contagiose. Questi ingredienti fanno di “Hello Dolly!” uno spettacolo sempre attuale, in cui giovani e meno giovani ritrovano il piacere della trasgressione, i turbamenti del primo amore e la scoperta o la memoria musicale delle belle canzoni di Jerry Herman”.

I biglietti per “Hello Dolly!” sono già in vendita, come anche è già possibile prenotare la cena da consumare presso il Teatro Lyrick prima dell’inizio dello spettacolo. Per ricevere ulteriori informazioni si consiglia di contattare il Botteghino del Teatro Lyrick (tel. 075.8044359).

In occasione dell’ultima settimana di vendita dei biglietti dell’ultimo spettacolo della stagione teatrale 2010/2011 del Teatro Lyrick, LA STAGIONE DELLE MERAVIGLIE, su tutti i biglietti in vendita verrà applicata la tariffa ridotta; inoltre, il secondo biglietto acquistato costerà solo 10.00€.

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.