Thirty Seconds To Mars (per la prima volta a Pistoia) e il veterano Ben Harper saranno i primi ospiti  per l’edizione 2019 del Pistoia Blues Festival.

La band fondata dai fratelli Jared e Shannon Leto si esibirà il prossimo Sabato 6 Luglio sul prestigioso palco di Piazza Duomo con il loro nuovo tour europeo, Ben Harper il 10 Luglio.

La band statunitense ha pubblicato lo scorso aprile il quinto album intitolato AMERICA con il quale hanno intrapreso un tour planetario. Dall’album sono stati estratti i singoli di successo Walk on Water e Dangerous Night, che ha raggiunto la settima posizione dell’airplay italiano e Rescue Me, che pure ha raggiunto la top10 in Italia. 

I Thirty Seconds To Mars sono celebri nel mondo per il loro rock avveniristico, ricco di nuove sonorità e di simbolismi a cui seguono di pari passo produzioni live sempre all’avanguardia. Fortissimo il carisma del frontman: l’attore, musicista e fondatore del gruppo Jared Leto. Per il gruppo sarà una delle quattro date in programma in Italia la prossima estate: le altre a Roma, Padova e Barolo (To).

Il ritorno di Ben Harper al Pistoia Blues 

Per Ben Harper sarà invece un ritorno nella città del blues italiano. Si era infatti esibito già a Pistoia nell’estate 2013, accompagnato dal grande bluesman Charlie Musselwhite. Stavolta invece farà tappa in Toscana per quella che sarà una delle sue sei date italiane, del tour in partenza il 20 aprile dall’Australia.

Sul palco con lui The Innocent Criminals, band formata da Leon Mobley (percussioni), Juan Nelson (basso), Oliver Charles (batteria) e Jason Mozersky (chitarra). Il gruppo, che si è sempre esibito live assieme a Ben in giro per il mondo, si distingue per la diversità di generi musicali a cui i vari componenti appartengono e che in una qualche maniera rende ciascun musicista complementare all’altro.