Aphrodisiac 2010 chiude con un piu’ 30% di presenze sul 2009. Superati i 25mila visitatori nei quattro giorni della kermesse

0
168

Marchigiani, laziali e toscani, di tutte le età e con la voglia di divertirsi in coppia.

Questo l’identikit del turista giunto a Città della Pieve per Aphrodisiac.


Hanno risposto all’invito del Festival dell’afrodisiaco che si è chiuso domenica a Città della Pieve gli oltre 25mila visitatori che hanno raggiunto la cittadina umbra. Erano, infatti, in coppia e nessuno di loro si è lasciato scappare l’opportunità offerta dalla kermesse di imparare i segreti afrodisiaci per … vivere al meglio il resto dell’anno.

La loro partecipazione alle iniziative in programma, infatti, è stata decisamente attiva, con un particolare interesse per le lezioni di ballo, le degustazioni (per queste ultime si sono addirittura dovuti prevedere doppi turni dato l’elevato numero delle richieste), il laboratorio di profumeria de L’Ape Contadina e i trattamenti benessere delle Terme di Chianciano.

I turisti dell’afrodisiaco sono arrivati dalle zone limitrofe dell’Umbria, ma soprattutto dalle Marche, dal Lazio e dalla vicina Toscana per trascorrere un ultimo week end estivo a Città della Pieve appositamente per Aphrodisiac.

A conferma del fatto che il festival ha creato le condizioni giuste per portare turisti a Città della Pieve –spiega l’Assessore al Turismo della città, Andrea Gallettiè il fatto che gli alberghi e i ristoranti del territorio erano già prenotati da tempo, raggiungendo per l’intero week end il tutto esaurito. I turisti sono arrivati conoscendo perfettamente il programma della manifestazione e prenotandosi subito per le degustazioni o le altre attività prenotabili. Inutile dire che la soddisfazione da parte degli operatori e dell’Amministrazione è grande. L’evento ha dimostrato di essere in forte crescita e per il Comune è sicuramente una scommessa vinta sul fronte della qualità, che ora ci apre la prospettiva di migliorare ancora di anno in anno

Dopo l’edizione del 2009, del resto, quella appena conclusasi è stata il frutto di un intenso lavoro a tre mani tra Comune di Città della Pieve, Fabbrica delle Idee e Sedicieventi che, a giudicare dai risultati, ha portato i suoi buoni frutti sia in termini di qualità dell’offerta e cura degli allestimenti, sia in termini di affluenza di pubblico.

Particolarmente seguiti anche i Cooking Show a cura di Susanna Cutini e Alex Revelli Sorini de La Prova del Cuoco che, sabato pomeriggio, insieme allo chef Shady Hasbun, hanno realizzato e fatto gustare a più di duecento persone riunite in Piazza Matteotti la mega Torta dell’amore.

Chiusa con soddisfazione la seconda edizione di Aphrodisiac, già si lavora su quella del prossimo anno che, fin da adesso si sa che perseguirà la linea della raffinatezza, l’obiettivo di far sognare e la volontà di ampliare la visione di ciò che è e può essere considerato afrodisiaco a 360°.

Un ringraziamento particolare agli sponsor e ai partner che hanno sostenuto l’edizione 2010 di Aphrodisiac

Ufficio Stampa Sedicieventi

Maria Luisa Lucchesi 331 5849909/328 0368578 – Laura Scolari 347 8704393

ufficiostampa@sedicieventi.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.