Cashmere District Award 2013 | Presentata la seconda edizione del Premio dedicato alle eccellenze del cashmere

0
357

Cashmere District Award 2013 | Presentata la seconda edizione del Premio dedicato alle eccellenze del cashmere

SAVE THE DATE 4

CASHMERE DISTRICT AWARD 2013

Presentata la seconda edizione del Premio dedicato alle eccellenze del cashmere. Quest’anno coinvolti due istituti di design di Berlino

Cashmere District Award, concorso ideato dal Centro Estero Umbria con la finalità di promuovere il distretto produttivo del cashmere umbro nel mondo, è giunto alla sua seconda edizione. L’iniziativa coinvolge gli studenti di alcune tra le più prestigiose accademie internazionali di fashion design, chiamati a interpretare il cashmere con una visione personale e sperimentale.

Cashmere District Award 2013 oltre a confermare la felice collaborazione avviata con il Central Saint Martins College di Londra, quest’anno coinvolgerà due Università di Berlino: la Universität der Künste e la Kunsthochschule BerlinWeissensee. A riprova dell’indiscusso riconoscimento internazionale di cui gode il distretto umbro della filiera del cashmere, le due scuole berlinesi, oltre a partecipare con le prove dei propri studenti, hanno voluto inserire nell’anno accademico un corso specialistico sul Cashmere in Umbria e il Fashion del lusso. I modelli realizzati dagli studenti sono stati presentati in occasione della Mercedes Benz Fashion Week di Berlino che si è svolta dal 2 al 5 luglio 2013.

Il 13 luglio a Perugia, nella cornice di Umbria Jazz, presso la Rocca Paolina, saranno premiate le migliori prove provenienti dai tre istituti, selezionate da una giuria composta da: Angela Missoni, Vivienne Westwood, Anna Zegna, Marcella Gabbiano e Ingeborg Harms (Vogue Germania). Presidente: Brunello Cucinelli. Coordinatrice: Renata Molho.

Ai sette studenti vincitori verrà offerta la possibilità di effettuare uno stage formativo presso altrettante aziende umbre tra quelle hanno aderito al progetto. Si tratta di: BRUNELLO CUCINELLI, GIANANGELI, LAMBERTO LOSANI CASHMERE, PAOLAMELA CASHMERE, PASHMERE, LORENA ANTONIAZZI e TASSELLI CASHMERE.

Il Premio si avvale del supporto di Cariaggi, azienda specializzata nella produzione di filati pregiati, che ha fornito agli studenti il prezioso cashmere necessario per realizzare i loro progetti. Cariaggi è una delle filature italiane di riferimento a livello mondiale per i suoi prodotti di alta qualità e 100% made in Italy.

“Siamo felici di testimoniare il successo di questa iniziativa – ha sottolineato Gianluigi Angelantoni, Presidente del Centro Estero Umbria – Il crescente interesse internazionale premia un lavoro di squadra importante che coinvolge gli imprenditori e istituzioni di un distretto altamente qualificato, che comprende tutti i processi produttivi della filiera, dalla filatura, al finissaggio, alla tintoria, al controllo qualità e al confezionamento e che ha saputo unire tradizione artigianale e le più moderne tecnologie. Una visione comune, fatta di passione e creatività, valori fortemente radicati nel nostro territorio, che siamo orgogliosi di poter trasmettere ai giovani talenti, provenienti da paesi di tutto il mondo, che hanno partecipato con entusiasmo a questo concorso”. A conferma del valore internazionale sempre crescente dell’evento, l’Umbria Cashmere District Award ha creato uno spazio nel mondo dei social network con una pagina facebook (https://www.facebook.com/UmbriaCashmereDistrictAward) ed  un profilo twitter (https://twitter.com/UmbriaCashmere) #ucda13

Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato:

B-Trade – complementi di arredo in cartone

Cantine Goretti  – vini

Cruciani – braccialetti “anniversary 1” limited edition

Kemon  – cosmetici

Paolamela Cashmere e Tintoria Ferrini – premio vincitori Award 2013

Mirabassi, Angelantoni, Galatioto

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.