Il Grand Tour in Umbria di Italia Nostra

0
387
Il Grand Tour in Umbria di Italia Nostra

 La “prima tappa” de

Il Grand Tour in Umbria di Italia Nostra

arte, letteratura e natura tra Perugia e Lago Trasimeno

Si è svolto domenica scorsa, 27 ottobre, con successo di pubblico, il primo incontro de Il Grand Tour in Umbria: arte, letteratura e natura tra Perugia e Lago Trasimeno, organizzato dalla Sezione di Castiglione del Lago di Italia Nostra Onlus. L’evento è strutturato in un ciclo di cinque incontri aperti a tutti coloro che sono interessati all’ arte e cultura del territorio umbro, in particolare del Lago Trasimeno, e che tramite l’approccio interdisciplinare proposto di arte, architettura, natura, letteratura, musica, vogliono passare un pomeriggio domenicale in compagnia.  Le visite guidate proposte, sono condotte da esperti e accademici che hanno voluto collaborare con entusiasmo al progetto.

Il primo appuntamento dal titolo Il Lago di Perugia nell’arte del capoluogo umbro si è svolto a Perugia nello splendido atrio di Palazzo dei Priori, sede dell’antico comune medioevale, dove sono stati introdotti gli argomenti della giornata: la storia del Grand Tour e i rapporti tra la città e il territorio nell’arte, l’edificazione e la simbologia del capolavoro scultoreo medioevale perugino ovvero la Fontana Maggiore, introdotti dalla Dott.ssa Alessandra Tassini, storica dell’arte e curatrice dell’evento, e dal Prof. Corrado Fratini dell’Università degli Studi di Perugia.

Il Professor Fratini ha accompagnato poi il gruppo alla volta della Sala dei Notari, riservata per l’occasione, dove ha incantato il pubblico descrivendo nei particolari il grandioso ciclo di affreschi di origine medioevale, che a tutto campo ricopre il grande salone.

L’incontro si è spostato poi a Palazzo della Penna, oggi divenuto centro di cultura contemporanea, dove ad accogliere il gruppo c’era il Dott. Silvio Cipriani, dirigente dell’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Perugia, che tra gli spazi del piano nobile del palazzo ha accolto calorosamente l’iniziativa offrendo la massima disponibilità all’associazione per una visita completa ed esaustiva degli splendidi spazi del centro.

le grand tour 3

Si sono alternate così la Dott.ssa Catia Chiaraluce e la Dott.ssa Marina Bon Valvassina del Comune di Perugia,  ad illustrare il palazzo e le splendide collezioni contenute, fino alla sala che ospita temporaneamente la collezione pittorica di Gerardo Dottori dove la Dott.ssa Claudia Bottini, storica dell’arte contemporanea, ha spiegato la vita e l’arte di uno dei più celebri pittori futuristi, padre dell’aeropittura, nato e vissuto a Perugia e ispirato nella sua arte dalle bellezze paesaggistiche del lago Trasimeno.

A seguire, dopo un gustoso aperitivo al nuovo cafè gourmet Bioo negli spazi del palazzo, le visite guidate alle due mostre d’arte contemporanea Il corpo solitario e Bruno Orfei .

La giornata si è conclusa con grande soddisfazione da parte dei partecipanti e degli organizzatori, in attesa del nuovo appuntamento di domenica 3 novembre a Monte del Lago, dal titolo Il borgo e il lago Trasimeno tra arte, architettura e paesaggio, dove le bellezze paesaggistiche si intrecceranno ad affreschi trecenteschi, poesia, musica e territorio.

Ricordiamo che gli incontri sono aperti a tutti, le prossime “tappe” dopo Monte del Lago, saranno Mongiovino, Città della Pieve e Castiglione del Lago, la prenotazione è obbligatoria al num. 333 5980425 o per email italianostratrasimeno@gmail.com.

Il Programma Il Grand Tour in Umbria di Italia Nostra

le grand tour 2

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.