“Il lupo, l’aquila e la luna” al Teatro dei Riuniti di Umbertide

0
637

“Il lupo, l’aquila e la luna” è un concerto che racconta, attraverso brani musicali pop, rock, folk e cantautorali, l’evoluzione dei nativi nordamericani, il “popolo degli uomini”, da una fase iniziale di profonda armonia con il mondo che li circondava all’avvento dell’uomo bianco, al genocidio, alla speranza e ai messaggi di saggezza e fiducia nell’uomo. Prendendo in prestito Angelo Branduardi, Fabrizio De André, ma anche il symphonic rock finlandese dei Nightwish e le liriche di Robbie Robertson, musicista figlio di padre ebreo e madre Mohawk, formatosi musicalmente nella riserva delle sei Nazioni, il Chorus Fractae Ebe Igi di Umbertide ha allestito al Teatro dei Riuniti uno spettacolo coinvolgente e avvincente.

Il concerto, la cui parte strumentale verrà eseguita dalla Ghost Train Band con l’apporto di musicisti di estrazione classica, sarà animato dai disegni su sabbia realizzati da Stefania Caprini e proiettati sul fondale del palcoscenico, mentre la voce recitante di Luciano Bettucci dell’Accademia dei Riuniti accompagnerà gli spettatori nel percorso.

 

Direzione: Paolo Fiorucci – Regìa: Daniele Duranti

Teatro dei Riuniti, venerdì 22 e sabato 23 novembre alle ore 21, domenica 24 novembre alle ore 17. Per info e prenotazioni 075 9412697 – 075 9417588 – 366 3438875. Ringraziando, porgiamo i migliori saluti.

 

Chorus Fractae Ebe Igi

Umbertide (PG)

Il Lupo, l'aquila e la luna