Progetto Paul Beathens presenta “Tutta n’altra Perugia – free conviviality area”

0
307

Ti piace filrouge.it? Dillo su Facebook! Seguici anche su Twitter!

PROGETTO PAUL BEATHENS

“Tutta n’altra Perugia – free conviviality area”

Per tre giorni Piazza Grimana torna a vivere di socialità, convivialità e cultura alla riscoperta delle tradizioni alimentari locali e di altri stili di vita. Grigliate in piazza, artisti di strada, musica e assemblee aperte a tutti i cittadini per discutere insieme di cibo, economia e partecipazione

Progetto Paul Beathens torna nella sua Piazza, una Piazza Grimana che dal 26 al 28 ottobre ospita “Tutta n’altra Perugia”, una tre giorni salsicce e vino all’insegna della partecipazione popolare, del cibo come valore sociale e culturale e della condivisione di valori altri. Durante l’ultimo week end di Eurochocolate 2012, infatti, la manifestazione che da anni fa del centro storico di Perugia la vetrina del consumismo, Progetto Paul Beathens vuole offrire una valida alternativa alla città portando in piazza i piatti tipici della tradizione locale, i colori e i suoni della partecipazione popolare. All’impoverimento del gusto e della qualità che, in quei giorni, si consumerà tra i banchi e le vetrine di Corso Vannucci, in Piazza Grimana si vivrà tutto un altro clima, tutta n’altra Perugia.

In programma, a partire da venerdì 26 ottobre, incontri e dibattiti sui temi d’attualità, sulla crisi economica e sulle prospettive locali di fronte ai grandi sconvolgimenti nazionali e internazionali che la nostra società sta vivendo. Tra gli ospiti che hanno accettato il nostro invito Fiorenzo Fraioli di Eco della Rete, il quale, venerdì 26 ottobre, condurrà una conferenza-dibattito dal titolo “La favola di Europa e Euro… un lieto fine?”.

E poi ancora, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, mercatino del baratto con scambio di oggetti e libri, proiezioni di film e documentari, aperitivi solidali e, ovviamente, cene in piazza. Durante tutti e tre i giorni, infatti sarà possibile degustare sotto ai gazebi salsicce cotte alla brace e vino delle cantine locali.

Spazio anche ai più piccoli con il laboratorio artistico con materiali riciclati per bambini a cura di Simona Dipasquale (in arte Eliot) e Francesca Tenca Scarto all’arte” e, ancora, spettacoli di magia e giocoleria.

Sabato 27 ottobre, in contemporanea alla manifestazione di Roma,  sarà “Today is no Monti Day” e, tra le altre attività, grazie alla partecipazione di Altrocioccolato, sarà possibile vedere il documentario del giornalista danese Miki Mistrati “The dark side of chocolate”, la storia dei bambini schiavi nelle piantagioni di cacao in Costa d’Avorio. Durante la serata l’Associazione Libero Pensatore presenterà il “Corso di Pensiero Libero: Sopravvivere la globalizzazione con la filosofia del Gorini”. In Piazza Grimana Progetto Paul Beathens ospiterà anche l’Associazione “Vivi il Borgo” con l’iniziativa “Degusta il Borgo: itinerario storico-artistico con soste appetitose”. Sarà quindi possibile effettuare una visita guidata in Corso Garibaldi con degustazioni di assaggi e vini presso i principali esercizi commerciali della zona.

Il 28 ottobre la manifestazione chiuderà i battenti con il pranzo della domenica seguito da un’assemblea cittadina “Partiamo dal basso per ripensare la nostra città: tutta n’altra Perugia” e, per i più volenterosi, con la festa dello smontaggio! L’iniziativa “Tutta n’altra Perugia”, completamente autofinanziata, è stata realizzata con la collaborazione del Comune di Perugia, Assessorato alla Mobilità.

Giovedì 25 ottobre alle ore 11 presso la Sala Miliocchi di Corso Garibaldi 134 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa

Progetto Paul Beathens

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.