Indietro nel tempo in Toscana con il Treno Natura

0
158

Con il Treno Natura potete viaggiare su un treno d’epoca con locomotiva a vapore, che vi porterà dritti dritti nel cuore delle terre di Siena.

Il Treno Natura è un viaggio che porta indietro nel tempo; e non solo per le carrozze “centoporte” completamente originali, ma anche per gli eventi che si incontrano durante il percorso.

È grande l’emozione che si prova salendo a bordo di una carrozza centoporte, trainata da uno di quegli scuri “giganti fumanti” sui quali i nostri nonni viaggiavano, accompagnati da un sottofondo di fischi, sbuffi, cigolii e soffiare di stantuffi. E’ sempre abbinato ad un evento speciale, sagra e festa di paese, con possibilità di escursioni in pullman per raggiungere le località interessate dall’evento.

Gli appuntamenti partono a novembre, quando il Treno Natura vi porta nel borgo medievale di Piancastagnaio per scoprire la festa del Crastatone. Il paese si veste di profumi e colori per accogliere tutti i visitatori che vorranno assaggiare i prodotti tipici del paese. Tutte le cantine dentro il centro storico saranno pronte a farvi assaggiare dell’ottimo vino.

Poi è la volta di Siena, per partecipare alla grande Mostra Mercato del Tartufo Bianco a San Giovanni d’Asso, che si tiene nel castello del borgo. Un’occasione da non perdere per conoscere da vicino il “tuber magnatum pico”, considerato una “sentinella ambientale” per la sua estrema difficoltà a riprodursi in terreni insalubri.

Oltre che assaporare piatti preparati con questa prelibatezza, si possono conoscere tutti i prodotti enogastronomici ed artigianali del senese, come: miele, pecorino, cinta senese, vino bianco Val d’Arbia, antiquariato e oggetti di vario tipo in vimini, terracotta, ceramica e ferro battuto. Il 30 novembre il treno arriva a Seggiano per visitare le cantine del centro storico, con assaggi e degustazioni, visitare il Museo dell’Olio e scoprire i Mercatini di Natale.

A dicembre il Treno Natura parte da Fabro, in provincia di Terni, con una fermata a Chiusi, per arrivare a Siena, dove si tiene il Mercato di prodotti enogastronomici e artigianato locale in Piazza del Campo, con degustazioni delle cinque Docg senesi.

La locomotiva a vapore partie anche da Empoli per arrivare fino a San Quirico d’Orcia, dove si tiene la Festa dell’Olio, ma si ferma più volte nel tragitto per caricare i passeggeri anche a Castelfiorentino, Certalfo, Poggibonsi e Siena.

Il Treno Natura rappresenta per il turista l’occasione dove l’animo irrequieto dei nostri tempi può trovare pace seguendo i ritmi di una volta, viaggiando con lentezza in uno scorcio di Toscana affascinante e senza tempo.

Per informazioni e prenotazioni:

Agenzia Viaggi Visione Del Mondo

0577 281834 info@visionedelmondo.com