Le 10 tecnologie che cambieranno il Mondo entro il 2030

0
242

Il futuro è sconosciuto, ma oggi abbiamo strumenti particolarmente efficaci per prevedere quale sarà lo scenario tra qualche anno. Il mondo dell’innovazione tecnologica è quello che suscita maggiore attenzione. A maggior ragione è necessario capire quale sarà la svolta in ambito tecnologico, ovvero quali tecnologie saranno in grado di rivoluzionare i mercati nei prossimi anni. Ci ha provato Futurism, testata internazionale specializzata in questi temi. Il suo pool di giornalisti ed esperti ha elaborato un catalogo delle prossime, dirompenti novità che partiranno dal settore tecnologico per poi permeare i più disparati ambiti commerciali. Tutto questo entro il 2030, ovvero tra soli 13 anni. Pensavamo, per esempio, di aver già visto tutto nell’evoluzione degli smartphone, invece, in base a questa lista, entro una decina di anni l’emergente scienza chiamata spintronica,  un connubio tra elettronica e magnetismo, sconvolgerà lo stato attuale di questi oggetti che ormai portiamo sempre con noi. Sul fronte dell’automotive ci si sta chiedendo se l’auto del futuro sarà elettronica o ibrida, e che fine faranno i motori diesel e altri carburanti inquinanti: a sconvolgere le carte potrebbe arrivare uno speciale tipo di batterie con cellule elettrochimiche che “succhiano” il biossido di carbonio (CO2) per generare elettricità, con il risultato di risolvere contemporaneamente i problemi di scarsità di risorse energetiche e di inquinamento del pianeta. Fantascienza o realtà? Meno fantascientifico, e più vicino a noi nel tempo, ci sembra l’avvento di micro-robot che saranno introdotti dai medici nel corpo umano per curare le ferite (saranno biodegrabili, tra l’altro). E anche gli antibiotici disegnati su misura per ciascun paziente o i super anti-virali non ci appaiono improbabili. Plausibile il trend futuro per cui i nostri vestiti saranno smart e cambieranno colore, forma e temperatura a seconda dei nostri gusti. Occorre però capire se stilisti, commercianti e acquirenti gradiranno i nuovi abiti innovativi o preferiranno i modelli tradizionali.