Blog di Nicola Angione

La STAR tra i DUE sono io

La STAR tra i DUE sono io. Lo pensi tu, ma lo penso anch’io. Lo so che potrebbe essere riluttante, come l’ego che risuona come eco... Ma...

Una casa per le anime perse

Voglio creare un ritrovo per le anime perse. Un posto dove l'unica comunicazione possibile sia il silenzio. Dove gli sguardi diventano fogli e i...

La gente della notte, la musica, i pensieri

…E poi incontri un amico per strada che sono le 02:00 di notte. Fai dei discorsi rilevanti, sulla vita, la famiglia, l’egoismo, la fantasia e la realtà. Ti sposti di un metro da i pensieri convenzionali, perché sai che adesso si può.

Una vita Tra le nuvole, sognando Into The Wild

Avere tutto, avere niente. Avere qualche cosa che non mente, avere se stessi. Non avere altro. Ma cosa importa. Non è abbastanza?

Single per scelta (tua o degli altri?)

Single per scelta (tua o degli altri?) Si nasce da soli, si muore da soli. Lo diceva Paolo Conte, lo diceva Fabrizio De Andrè, lo dice la...

Non mi fido

Non mi fido di chi usa le parole senza annusarne l'odore. Non mi fido di chi parla d'amore e poi mette la mente davanti al...

La più grande differenza tra vivere o morire

La più grande differenza... La più grande differenza che c’è tra vivere e morire sta nel respirare. Detto così potrebbe sembrare anche banale ma… niente è...

Le anime non hanno un tempo

Le anime non hanno un tempo Mi immagino in balia della corrente di un fiume, che imprime la sua forza verso una foce. Mi immagino là...

Social Love: “Essendo nessuno potrai essere chiunque…” | Blog

Molte volte mi sono chiesto cosa significasse amare una persona e più passa il tempo, più mi rendo conto che una risposta unica non c’è. Amare è come comporre musica. Devi essere creativo e mai banale, devi vivere ad orecchio, lanciandoti con coraggio verso qualsiasi armonia che la mente ti chiede

Jamboree o Nostal… song?

C’è una moda che imperversa nelle piazze più calde d’Italia o dentro ogni festa di paese: il Jamboree. Modi, usi, costumi, look e passioni che fecero la fortuna degli anni che furono. Già, parliamo sempre della storia, della ricerca nostalgica di un’emozione sicura: quello del tempo, della semplicità.